Accattone (1961)

Nella notte tra l’1 e il 2 novembre ’75 veniva ucciso ad Ostia Pier Paolo Pasolini, intellettuale la cui lucidità ed indipendenza di pensiero, la continua ricerca di una personale Verità e l’uso di ogni forma di espressione per poterla individuare, lo rendono una personalità unica nel panorama culturale del ‘900 italiano. Dopo i trascorsi … More Accattone (1961)

Il grande sogno: Michele Placido e l’utopia del ’68

Reduce dalla 66ma Mostra del Cinema di Venezia,dove è stato oggetto di critiche non sempre benevole e a volte anche pretestuose, Il grande sogno di Michele Placido si offre ora al grande pubblico, che finora sembra avergli riservato un certo interesse.Al Placido regista si può rimproverare di non aver seguito una linea univoca nelle sue … More Il grande sogno: Michele Placido e l’utopia del ’68

Festival del Film di Roma:vince Broderskab

Il 23/10/2009, con l’assegnazione del Marc’Aurelio alla carriera a Meryl Streep, si è conclusa la quarta edizione del Festival del Film di Roma, ormai conquistatosi una propria identità, distaccandosi dalla di poco precedente Mostra del Cinema di Venezia, rispetto alla quale rinuncia forse a certe ricercatezze di fondo per favorire una maggiore sintonia tanto con … More Festival del Film di Roma:vince Broderskab

Addio a Rosanna Schiaffino, diva dimenticata

Sabato 17 ottobre 2009 è morta a Milano l’attrice Rosanna Schiaffino, dopo aver lottato per circa vent’anni contro un tumore al seno. Tipica bellezza mediterranea, corpo sensuale e sguardo ammaliante, la Schiaffino, nata a Genova il 25 Novembre 1938, dopo essersi fatta notare in molti concorsi di bellezza inizia a lavorare come fotomodella, per poi … More Addio a Rosanna Schiaffino, diva dimenticata

L’uomo del gas, tra thriller e dramma la tragica realtà del quotidiano

Giovedì 15 ottobre è stato proiettato al Cinema Vittoria di Locri (RC), in anteprima assoluta, il film L’uomo del gas, sceneggiato e diretto dai fratelli Bernardo, al suo secondo lungometraggio dopo Malanova, storia d’amore e di magia, e Nazareno Migliaccio Spina, al suo esordio dietro la macchina da presa. Prima di entrare nel merito del … More L’uomo del gas, tra thriller e dramma la tragica realtà del quotidiano

Il vigile (1960)

Luigi Zampa (1905-1991) non è stato mai incluso tra i grandi registi del neorealismo o della commedia all’italiana, forse per il suo discontinuo alternarsi tra opere connotate da un forte impegno politico e morale(come Processo alla città,’52) ed altre inclini ad una certa superficialità, puntando a volte su un bozzettismo di facile presa. Probabilmente il … More Il vigile (1960)