Cado dalle nubi:un buon debutto

All’anagrafe fa Luca Medici, ha una laurea in Giurisprudenza sulle spalle (lui vi toglierebbe volentieri una consonante…), ma per il grande pubblico che l’ha conosciuto tramite le sue esibizioni televisive a Zelig a partire dal 2005 è semplicemente Checco Zalone, dal dialetto barese che cozzalone, ovvero gran cafone o gran tamarro, cantante neomelodico pugliese particolarmente … More Cado dalle nubi:un buon debutto

Sfida infernale (My Darling Clementine, 1946)

26/10/1881: presso l’O.K. Corral di Tombstone avveniva la sparatoria tra i fratelli Earp e la banda dei Clanton, un evento che verrà ripreso varie volte dal cinema, da Frontier marshall ( L.Seiler,1933) sino a Wyatt Earp (L.Kasdan,1994); nessuna versione è però riuscita a riprodurre quel felice connubio tra epicità e shakespeariano senso della tragedia che … More Sfida infernale (My Darling Clementine, 1946)

Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto (1970)

Elio Petri (Roma, 29/01/’29-10/11/’82), sceneggiatore e regista, ha affrontato temi inconsueti per il nostro cinema, quali la nevrosi e il potere, con toni grotteschi al limite del parossismo, riuscendo quasi sempre a realizzare una felice alchimia tra qualità e riscontro del pubblico. Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto, sceneggiato da Petri … More Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto (1970)

Lo sceicco bianco (1952)

Federico Fellini (1920-1993) è stato un regista innovativo, abolendo quel distacco proprio del realismo critico tra l’autore ed i suoi personaggi, con una partecipazione corresponsabile alle loro vicende; nelle sue opere sono presenti suggestioni eterogenee: fantasia, leggerezza, ironia, sentimentalismo, toni autobiografici, con personaggi non presi dalla strada, ma elaborazioni di esperienze interiori, portati sullo schermo … More Lo sceicco bianco (1952)

La prima linea

Riuscito trait d’union tra film di genere e d’impegno civile, La prima linea non merita certo le spesso pretestuose polemiche messe accuratamente in scena ancor prima della sua uscita, arrivando addirittura a parlare di “apologia del terrorismo”, solo perchè il soggetto del film si basa sul libro Miccia corta del terrorista Sergio Segio, come se … More La prima linea