Cosa voglio di più

Milano, giorni nostri: Anna (Alba Rohrwacher), impiegata in una società di assicurazioni, e Domenico (Pierfrancesco Favino), tuttofare in una impresa di catering, un incontro casuale, qualche sorriso, i gesti goffi dovuti all’imbarazzo, nascondono il classico coup de foudre, l’improvvisa attrazione reciproca senza un vero e proprio perché. I numeri di telefono, gli sms di lei, … More Cosa voglio di più

Agora

Agora del regista Alejandro Amenabar, sceneggiatore insieme a Mateo Gil, va oltre il film biografico, incentrato in tal caso sulla figura della filosofa ed astronoma Ipazia (Rachel Weisz, molto brava), che nell’ Alessandria d’Egitto del IV secolo d.c., centro di scienza e cultura, insegna ad un gruppo di allievi di diversa estrazione, sia sociale che … More Agora

Michelangelo Frammartino e l’incanto perduto

Cerco di stare fuori dalla solita retorica del calabrese che fa fortuna fuori regione, in cui spesso sono anch’io incappato: il regista Michelangelo Frammartino (foto), in questi giorni alla ribalta delle cronache cinematografiche con la sua ultima realizzazione, Le quattro volte, selezionato tra i film italiani in concorso nella sezione Quinzaine des realisateurs, ha origini … More Michelangelo Frammartino e l’incanto perduto

L’uomo nell’ombra

L’uomo nell’ombra è il (brutto) titolo italiano dell’ultimo film di Roman Polanski, The Ghost Writer in originale, tratto dall’omonimo romanzo di Richard Harris, autore della sceneggiatura insieme al regista, frutto delle sue memorie come “scrittore fantasma” di Tony Blair, all’epoca in cui rivestiva la carica di primo ministro britannico. Il termine citato, da noi si … More L’uomo nell’ombra