Umberto D. (1952)

Roma, secondo dopoguerra. Un corteo di pensionati si muove per le strade della città, agitando cartelli inneggianti all’aumento delle pensioni, ma non essendo autorizzato viene disperso dalla polizia. Tra loro un distinto signore, Umberto Domenico Ferrari (Carlo Battisti) e il suo cane Flaik, cui è molto legato, per trent’anni funzionario al Ministero dei Lavori Pubblici, … More Umberto D. (1952)