Quando la moglie è in vacanza (The Seven Year Itch, 1955)

New York, estate. Richard Sherman (Tom Ewell) lavora in una piccola casa editrice, che ristampa libri classici, attualizzandoli “erotizzandone” titolo e copertina (Piccole donne diviene I segreti del dormitorio delle vergini). Accompagna, come tanti mariti costretti a restare in città a lavorare, la moglie Helen (Evelyn Keyes), con la quale è sposato da sette anni, … More Quando la moglie è in vacanza (The Seven Year Itch, 1955)

L’armata Brancaleone (1966)

L’armata Brancaleone, di Mario Monicelli, anche sceneggiatore insieme ad Age & Scarpelli è un film genialmente prorompente nella sua forza diversiva dalla classica “commedia all’italiana”, tanto da divenire fenomeno di costume, visto che ancora oggi si parla di “armata Brancaleone” per indicare qualche sgangherata compagnia volta al compimento di imprese ben al di sopra delle … More L’armata Brancaleone (1966)

Mino Damato, sensibilità e professionalità

Se ne è avuta notizia solo ieri, domenica 18 luglio: Mino Damato è morto venerdì pomeriggio, all’età di 72 anni. Uomo serio, schivo, estremamente sensibile, ottimo giornalista e conduttore televisivo innovativo, tra i primi, se non il primo, a credere in quella che oggi viene definita infotainment, “l’informazione come intrattenimento”: da ricordare al riguardo, nel … More Mino Damato, sensibilità e professionalità

“Il dono” di Claudio Sottocornola: riscopriamo la progettualità della vita

Ho conosciuto Claudio Sottocornola, ordinario di Filosofia e Storia a Bergamo, nell’estate del 2009, in occasione della presentazione presso la Bibliomediateca Comunale “Armando la Torre” di Siderno del suo bel libro di poesie Giovinezza addio (1974-1994-Diario di fine ‘900 in versi). Ebbi anche modo di intervistarlo e scoprire così una personalità a dir poco unica, … More “Il dono” di Claudio Sottocornola: riscopriamo la progettualità della vita

L’esorcista ( The Exorcist, 1973)

Molti film sono divenuti fenomeno di costume e origine di veri e propri generi, più per l’acume di aver saputo cogliere il momento adatto nel produrli e girarli, che per essere propriamente dei capolavori, come L’esorcista, che William Friedkin, regista dal polso fermo attento alle esigenze commerciali, trasse, nel ’73, dall’omonimo bestseller di William Peter … More L’esorcista ( The Exorcist, 1973)