Archivi del giorno: 19 febbraio 2017

Un ricordo di Pasquale Squitieri

Pasquale Squitieri

Pasquale Squitieri

Ci ha lasciato ieri, sabato 18 febbraio, a Roma, il regista Pasquale Squitieri (Napoli, 1938), le cui opere si sono rese portatrici di un cinema viscerale e sanguigno, intuitivo e diretto, incentrato tanto sull’attualità quanto sulla proposizione  di determinati eventi storici, visualizzati ed enfatizzati in scena tramite una rappresentazione visiva e contenutistica che teneva in particolare considerazione la loro fascinazione popolare. Dopo la laurea in Giurisprudenza ed un impiego presso il Banco di Napoli, Squitieri esordì alla regia nel 1969 con Io e Dio, prodotto da Vittorio De Sica, per poi proseguire con gli spaghetti western, girati con lo pseudonimo di William Redford, Django sfida Sartana, 1970, e La vendetta è un piatto che si serve freddo, 1971, quest’ultimo connotato “politicamente” nei suoi riferimenti alle lotte rivoluzionarie terzomondiste e a tematiche proprie del periodo, quali la giustizia sociale o la ribellione alle iniquità del sistema. Continua a leggere

67ma Berlinale: Orso d’ Oro a “On Body and Soul “ di Ildikó Enyedi

Ildikó Enyedi (berlinale.de)

Ildikó Enyedi (berlinale.de)

Si è svolta ieri sera, sabato 18 febbraio, al Berlinale Palast, la cerimonia di premiazione della 67ma Edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino: la Giuria Internazionale, presieduta da Paul Verhoeven e composta da Dora Bouchoucha Fourati, Olafur Eliasson, Maggie Gyllenhaal, Julia Jentsch, Diego Luna e Wang Quanan ha assegnato l’Orso d’Oro al film On Body and Soul della regista ungherese Ildikó Enyedi; l’Orso d’Argento per la Miglior Regia è stato conferito ad Aki Kaurismaki per The Other Side of Hope, mentre Félicité di Alain Gomis ottiene il Gran Premio della Giuria.
Di seguito, il palmarès della 67ma Berlinale. Continua a leggere