Giuseppe Rotunno (1923-2021)

Giuseppe Rotunno (Screenweek)

Direttore della fotografia raffinato e sensibile, abile nel circoscrivere la luce alla funzionalità del narrato attraverso le immagini (“serve per vedere quello che racconti”) e a conferire corporeità alle interpretazioni attoriali, tanto nell’uso del bianco e nero che del colore, Giuseppe Rotunno ci ha lasciato lo scorso 7 febbraio a Roma, sua città natale. Per ricordarlo ho selezionato una serie di immagini tratte dalle sue realizzazioni più celebri.

Sophia Loren e Vittorio De Sica in “Pane, amore e…” (Dino Risi, 1955) (Metropolitan Magazine)
Vittorio Gassman ed Alberto Sordi ne “La grande Guerra” (Mario Monicelli, 1959) (Spettacolo.eu)
Alida Valli e Farley Granger in “Senso” (Luchino Visconti, 1954) (Terranostra News)
Claudia Cardinale e Burt Lancaster ne “Il Gattopardo” (Luchino Visconti, 1963) (Italy Movie Walks)
Federico Fellini, “Amarcord” (1973) (Doppiozero)
Annie Girardot ed Alain Delon (“Rocco e i suoi fratelli”, 1960)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.