No Time to Die: 007 licenza di amare, fra tempo perduto e tempo ritrovato

Quando ero ragazzino James Bond, l’agente segreto al servizio di sua Maestà creato da Ian Fleming nel 1953, protagonista del romanzo Casino Royale, numero di matricola 007, con il doppio zero ad indicare la licenza di uccidere (in fondo il nostro non è altro che un killer prezzolato dallo stato), coincideva con la figura resa … More No Time to Die: 007 licenza di amare, fra tempo perduto e tempo ritrovato