Errore di valutazione

“Da quando c’è lui… treni in orario, e tutto in ordine!”“Per fare arrivare i treni in orario, però se vogliamo mica c’era bisogno di farlo capo del governo. Bastava farlo capostazione”. (L’opinione di Camillo Pianese, Massimo Troisi, su Mussolini, le cui gesta erano state appena esaltate da Anita, Carola Stagnaro, seduta al tavolo di un caffè insieme a lui e alcuni amici; il film è … More Errore di valutazione

Piero Angela (1928-2022)

Quando informare vuol dire condividere le proprie conoscenze con garbo ed eleganza, per una divulgazione forse mai così bilanciata, almeno all’interno del nostro sistema televisivo, nel dosare rigore e chiarezza espositiva in nome di una facile accessibilità, perché, riprendendo le sue stesse parole, “Il peggior nemico della cultura è la noia, la mancanza di chiarezza, o l’assenza di creatività” . Affido dunque il ricordo … More Piero Angela (1928-2022)

Il sentimento del buio

“Dopo la guerra dominava il sentimento della rinascita, della speranza: tutto il male era finito, si poteva ricominciare.Adesso, non so se quest’ombra che si allunga sull’Italia preveda una resurrezione. Dopo la guerra, si aveva il sentimento d’aver patito sciagure immeritate ma che facevano parte della Storia, che rendevano partecipi della Storia: non era certo un … More Il sentimento del buio

Foto dal paesello

Qualche foto scattata ieri pomeriggio, giovedì 16 giugno, durante una corsetta nei pressi del Porto delle Grazie di Roccella Jonica (RC), il paese dove vivo, alla ricerca d’ispirazione per scrivere la recensione del bel film di Mario Martone, Nostalgia, principale interprete un superlativo Pierfrancesco Favino, che pubblicherò in giornata. “Come faccio a spiegare a mia … More Foto dal paesello

“Mammina!”

“(…) (…) (…) Robè… siente a me Robè , ccà nun ce sta nisciuno limite, nessun diplomato e cosa, Robè…tu devi uscire, ti devi salvare, Robè… Chisti t’hanno chiuso dint’ ‘a stù museo ccà… Sienti a me…Robé, Robé, sienti a me… tu devi uscire da qua dentro, và mmiezo ‘a strada, tocc ‘e femmene, va … More “Mammina!”

Un particolare da ricordare

“[…]D’altra parte Gesù Cristo chi era? […] Era un giudio. E l’apostoli chi so’? So’ altri giudii. Che vanno spersi per il mondo predicando la legge che Gesù Cristo ha completato, ma non ha cambiato, è uguale. Ricordatevelo ‘sto particolare”. (Ponzio Pilato, Nino Manfredi, rivolto all’imperatore Tiberio, Mario Scaccia, nel film di Luigi Magni Secondo … More Un particolare da ricordare