L’arte di arrangiarsi (1954)

Roma, anni ’50. Rosario Scimoni, detto Sasà (Alberto Sordi), si sta agghindando per accogliere Lilli (Armenia Balducci), già vincitrice di vari concorsi di bellezza ed ora attrice emergente, protagonista del film religioso Santa Rita, che il nostro, aderente alla Democrazia Cristiana, ha fatto sì potesse essere realizzato, convincendo con l’inganno un concittadino catanese, il Duca … More L’arte di arrangiarsi (1954)

Rifkin’s Festival

New York, tempi nostri. Mort Rifkin (Wallace Shawn) narra all’analista quanto successo durante il soggiorno in Spagna, dove si era recato insieme alla moglie Sue (Gina Gershon), la quale, in qualità di componente dell’ufficio stampa del giovane regista Philippe (Louis Garrel), doveva presenziare al Festival di San Sebastián, luogo deputato alla presentazione dell’ultima fatica del … More Rifkin’s Festival

La piattaforma Streen, insieme a “V-Art Festival Internazionale Immagine d’Autore”, festeggia il mese del Pride con la rassegna dei film di Giovanni Coda

In tutto il mondo il mese di giugno è attraversato da manifestazioni e celebrazioni intese a ricordare come dal 1970 si promuovano i diritti delle persone lesbiche, gay, bisessuali, queer, transgender, asessuali: anche Streeen si unisce alla comunità LGBTQIA+ rendendo visibile, a livello mondiale, una selezione di titoli a firma Giovanni Coda, fotografo e regista … More La piattaforma Streen, insieme a “V-Art Festival Internazionale Immagine d’Autore”, festeggia il mese del Pride con la rassegna dei film di Giovanni Coda

Si vive una volta sola

Roma, oggi. Il Professor Umberto Gastaldi (Carlo Verdone), medico chirurgo, il suo assistente Corrado Pezzella (Max Tortora), la ferrista Lucia Santilli (Anna Foglietta), l’anestesista Amedeo Lasalandra (Rocco Papaleo), costituiscono un’affiatata equipe che tiene alto il prestigio della clinica privata nella quale esercitano la loro professione, tanto da poter vantare tra i propri pazienti nientepopodimeno che … More Si vive una volta sola

L’incredibile storia de l’Isola delle Rose

Strasburgo, 10 novembre 1968. Jean Baptiste Toma (Francois Cluzet), presidente del Consiglio d’Europa, nel recarsi in ufficio nota come sia ancora presente all’ingresso un uomo che ormai da giorni attende di essere ricevuto. A quanto gli viene riferito dall’usciere si tratta di tale Giorgio Rosa (Elio Germano), un ingegnere italiano sedicente “uomo di stato”, in … More L’incredibile storia de l’Isola delle Rose

Nomadland

La casa è dove si trova il cuore, scriveva Plinio il Vecchio, e la casa di Fern (Frances McDormand), ex lavorante, come il marito Bob, deceduto di cancro, in una miniera di gesso ad Empire, Nevada, chiusa per sempre il 31 gennaio 2011 causa riduzione della domanda, riducendo la cittadina ad un agglomerato fantasma (ne … More Nomadland