Archivi tag: Eugenio Finardi

“E se una radio è libera…”

“Amo la radio perchè arriva dalla gente
entra nelle case
e ci parla direttamente
e se una radio è libera
ma libera veramente
mi piace ancor di più
perché libera la mente”. (Eugenio Finardi, “La radio”, 1976)

Locride Film Festival – Premio Naniglio d’Oro – III serata

 Gioiosa Jonica: interno della Villa romana del Naniglio

Gioiosa Jonica: interno della Villa romana del Naniglio

Mercoledì 29 agosto, alle ore 21:30, a Gioiosa Jonica, presso la Villa romana del Naniglio, si svolgerà la serata conclusiva della rassegna cinematografica Locride Film Festival- Premio Naniglio d’Oro, per la direzione artistica di Alberto Gatto ed organizzazione a cura del Comune della cittadina, in collaborazione con Bird Production; partner dell’evento EIFF, Epizephiry International Film Festival.

Queste le proiezioni in programma: i videoclip di Zenzero e cannella, Joe Barbieri e Passerà, Eugenio Finardi, per la regia di Giacomo Triglia; i cortometraggi Il ladro, Vincenzo Caricari; In my prison, Alessandro Grande; Giganti, Fabio Mollo; E Berta filava, Mattia Petullà.

Condurrà la serata Maria Teresa D’Agostino (giornalista); saranno presenti Vincenzo Caricari, Fabio Mollo, Americo Melchionda, Maria Milasi e, in qualità di ospiti, Marò D’Agostino (Architetto, Artista); Franco Stalteri (Presidente AGIS Calabria); Michele Geria (Calabria Film Commission); Antonio Tallura (attore); Antonio Falcone (giornalista e critico cinematografico).

Interventi: Mario Mazza ed Elio Napoli (rispettivamente Sindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Gioiosa Jonica); Alberto Gatto.