Archivi tag: Gianluca Giannelli

Alice nella Città XVI Edizione: i vincitori

(Wikipedia)

E’ Jellyfish, primo lungometraggio di finzione di James Gardner, a vincere il premio quale Miglior Film tra gli 11 titoli selezionati per il concorso, sezione Young Adult, della XVI Edizione di Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma diretta da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini, fin dagli esordi attenta ai temi legati alle giovani generazioni. Il verdetto è stato espresso dalla Giuria composta da 27 ragazzi e ragazze selezionati su tutto il territorio nazionale, con la seguente motivazione: Un’opera onesta e dura che riesce a raccontare una situazione difficile con la crudezza che le appartiene.
Con sguardo e tempi spietati Gardner racconta la vita di una giovane donna che tra senso di responsabilità e rabbia tenta di diventare adulta con ironia e forza
; Jellyfish ha anche ottenuto la Menzione Speciale Opera Prima My Movies per la miglior interpretazione, la giovane protagonista, Liv Hill. Continua a leggere

Alice nella Città XVI Edizione

Si svolgerà a Roma dal 18 al 28 ottobre  la XVI edizione di Alice nella città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema diretta da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini, da sempre attenta ai temi legati alle giovani generazioni: la selezione, all’interno delle sezioni  Concorso Young Adult (6 eventi speciali e 3 serie), Alice Panorama (10 titoli), Panorama Italia (in collaborazione con il KINO, 9 lungometraggi e 16 cortometraggi selezionati insieme a Premiere Film),  andrà a comporre un programma di anteprime assolute, esordi alla regia e conferme. Titolo di preapertura Johnny English colpisce ancora, diretto da David Kerr ed interpretato da Rowan Atkinson, presente oggi, domenica 7 ottobre, non solo per accompagnare il film, ma anche per partecipare ad un incontro con gli studenti delle scuole di cinema.
Andando nello specifico delle varie sezioni, il Concorso Young Adult vede 11 film partecipanti, che saranno sottoposti al vaglio di una giuria composta da 27 ragazzi e ragazze selezionati su tutto il territorio nazionale; fra le tematiche maggiormente presenti, i legami di sangue, da intendersi anche al di là dell’ambito strettamente familiare, emblematici quindi della costruzione di “altri mondi” possibili, nell’alternarsi di gesti d’amore e lotta quotidiana, ma anche rappresentativi della tensione tra reale e immaginario, fra ciò che è qui e ciò che è altrove. Continua a leggere

Alice nella Città XVI Edizione, le prime anticipazioni

Alice nella città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma dedicata alle nuove generazioni, giunta alla sua 16ma edizione, curatori Gianluca Giannelli e Fabia Bettini, si svolgerà nella Capitale dal 18 al 28 ottobre  tra Casa Alice, gli spazi dell’Auditorium Parco della Musica e alcune sale cinematografiche della città, presentando un’estrema varietà di formati e linguaggi visivi in cui convivranno i classici contemporanei, le prime visioni, le grandi anteprime fuori concorso, le serie tv, i cortometraggi, i film rari ed i restauri.  La nuova programmazione metterà al centro le opere presenti nelle tre sezioni corrispondenti alle tradizionali linee di ricerca collegate al Concorso aperto alle scuole, Panorama e Panorama Italia, che nascono con l’idea di intercettare e raccogliere tutto ciò che si muove non solo tra gli esordi alla regia ma anche nelle storie volte ad affrontare i temi dell’adolescenza e della giovinezza con uno sguardo più adulto.  Tra le prime anticipazioni,  titolo di preapertura sarà Johnny English colpisce ancora , con Rowan Atkinson,  a Roma  per accompagnare il film, oltre che protagonista di un incontro sul mestiere dell’attore e sulla comicità con gli studenti delle scuole di cinema. Continua a leggere

Alice nella città XV Edizione, i vincitori

La giuria della XV Edizione di Alice nella città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma da sempre attenta ai temi legati alle giovani generazioni, diretta da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini, ha assegnato oggi, sabato 4 novembre, il Premio per il Miglior film a The Best Of All Worlds di Adrian Goiginger (Die Beste Aller Welten, Germania, Austria)  con la seguente motivazione, espressa dai 20 giurati, ragazzi e ragazze selezionati su tutto il territorio nazionale: “Un’ opera ruvida, una matura dichiarazione d’amore di un figlio nei confronti della madre. Un racconto potente che, con fantasia e speranza, non racconta ai bambini che i mostri esistono, ma che possono essere sconfitti”.
The Best of All Worlds racconta la storia di Adrian, sette anni, che vive con la madre Helga e il suo compagno Gunter nella periferia della città di Salisburgo, un luogo tutto fuorché idilliaco. Il ragazzo, pieno di immaginazione, sa quanto la madre lo ami. Lui vuole diventare un avventuriere. Non si rende conto che Helga, Gunter e i loro amici, che passano quasi tutto il giorno dentro casa, con lenzuola alle finestre che non fanno entrare la luce, oppure organizzando feste estreme sul fiume Salzach, sono dei tossicodipendenti da eroina, strafatti anche in sua presenza. Helga riesce sempre però a mantenere un equilibrio tra l’amore per suo figlio e la dipendenza, riuscendo a donargli un’infanzia felice, semplicemente La migliore al mondo. Continua a leggere

La grande animazione arricchisce il programma di “Alice nella città”

Nuovi ingressi nel cartellone di Alice nella città (XV Edizione, 26 ottobre-5 novembre) sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma, diretta da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini, tutti nel segno della grande animazione:Pipì, Pupù e Rosmarina in Il mistero delle note rapite (Fuori Concorso), ultimo film di Enzo d’Alò con le voci di Giancarlo Giannini e Francesco Pannofino, debutto cinematografico dei tre divertenti e scanzonati protagonisti della fortunata serie TV dedicata ai più piccoli, trasmessa con successo su Rai Tre e Rai Yo YoPipì, Pupù e Rosmarina. Tra gli Eventi speciali, il ritorno sul grande schermo dei protagonisti di Nut Job con Nut Job-Tutto molto divertente di Carl Bunker e Ducktales, nuova serie tv animata Disney, reboot dell’omonima premiata con l’Emmy Award che conquistò generazioni di spettatori negli anni Ottanta.

Alice nella Città XV Edizione

Si svolgerà a Roma dal 26 ottobre al 5 novembre, nell’ambito della XII Festa del Cinema, la XV edizione di Alice nella città, sezione autonoma e parallela diretta da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini, organizzata dall’Associazione Culturale PlayTown Roma, con il sostegno della Direzione Generale Cinema del MIBACT, del Comune di Roma che anche quest’anno garantirà il trasporto scolastico dei bambini del secondo ciclo elementare, della Camera di Commercio di Roma e grazie al contributo di Acea Spa, BNL-BNP Paribas e della Roma Lazio Film Commission.
Da sempre attenta ai temi legati alle giovani generazioni, Alice nella città presenterà un programma di anteprime assolute, esordi alla regia e conferme originali. Dodici le opere del Concorso Young Adult, tre film Fuori Concorso, due coproduzioni con la Festa del Cinema, cinque eventi speciali e tre serie eventi speciali. Sul manifesto della kermesse campeggia un’immagine tratta da Gummo (1997, Harmony Korine), a simboleggiare i mille volti, anche oscuri ed immaginifici, propri dell’età adolescenziale, un mondo che attraverso le tante e diversificate proproste in cartellone siamo invitati a conoscere nella sua interezza, anche quella più anomala o “disturbante”. Continua a leggere

“Alice nella Città” 2016: i vincitori

alice-nella-citta-xivSi è svolta oggi, venerdì 21 ottobre, nella Sala Sinopoli dell’Auditorium della Musica, la cerimonia di premiazione della XIV edizione di Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma, diretta da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini, organizzata dall’Associazione Culturale PlayTown Roma, con il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBACT e del Comune di Roma.
I componenti della giuria di Alice nella Città, 27 ragazze e ragazzi tra i 14 e i 19 anni selezionati su tutto il territorio nazionale, e della Giuria Taodue, presieduta da Matt Dillon e composta da Camilla Nesbitt, Anna Foglietta, Gabriele Mainetti, Claudio Giovannesi, Giordano Meacci e Francesca Serafini hanno conferito i seguenti premi: Continua a leggere