Lei mi parla ancora

Ro Ferrarese, oggi. Nino (Renato Pozzetto) e Caterina (Stefania Sandrelli), sono sposati da 65 anni. Un passato lavorativo come farmacisti, una bella casa, colma di preziose opere d’arte, due figli, una femmina ed un maschio, ben sistemati, l’una editor l’altro critico d’arte, l’amore sempre vivido che continua a permeare la loro esistenza, destinato però a … More Lei mi parla ancora

Presentato “Lei mi parla ancora”, il nuovo film di Pupi Avati: l’eternità dell’amore ci rende immortali

Originally posted on Lumière e i suoi fratelli:
Alessandro Haber, Stefania Sandrelli, Renato Pozzetto (Ufficio Stampa Sky) Scritto da Antonio Falcone Si è svolta oggi, venerdì 5 febbraio, in diretta streaming dal Teatro Garbatella di Roma, la conferenza stampa di presentazione del nuovo film di Pupi Avati, Lei mi parla ancora, libero adattamento (la…

Il documentario “Nessun nome nei titoli di coda” disponibile su Amazon Prime Video

Fresco di un prestigioso premio internazionale, assegnatogli dall’ Associazione dei registi e delle registe della Catalogna per “il suo contributo alla valorizzazione di tutti quelli che fanno del cinema la propria vita”, il documentario Nessun nome nei titoli di coda di Simone Amendola già dalle scorse festività natalizie è disponibile su Amazon Prime Video (Italia, … More Il documentario “Nessun nome nei titoli di coda” disponibile su Amazon Prime Video

La II Edizione dell’Asylum Fantastic Fest si svolgerà in streaming

In seguito alle nuove normative espresse dagli ultimi DPCM e dalle conseguenti analisi logistiche e sanitarie sul territorio, la Direzione dell’Asylum Fantastic Fest, in accordo con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Valmontone e con la Direzione del Valmontone Outlet ha valutato di ripianificare il cronoprogramma al fine di realizzare la Seconda Edizione dell’evento in … More La II Edizione dell’Asylum Fantastic Fest si svolgerà in streaming

Roma, Palazzo delle Esposizioni: “La meccanica dei mostri. Da Carlo Rambaldi a Makinarium”

L’attività di Carlo Rambaldi (1925-2012) può sicuramente considerarsi espressione della più pura genialità creativa applicata all’arte cinematografica, della quale contribuì non poco a mantenerne intatti fascino ed essenza, prima dell’avvento e consacrazione definitiva dell’effetto digitale, “pulito” e perfetto quanto si vuole ma non certo “magico”, nel senso propriamente illusorio e visionario del termine. E’ quindi … More Roma, Palazzo delle Esposizioni: “La meccanica dei mostri. Da Carlo Rambaldi a Makinarium”