Pane, amore e fantasia (1953)

Sagliena, Italia centrale, inizio anni ’50. Una comunità profondamente rurale, un paese che qua e là ancora porta i segni della guerra, così come di qualche scossa tellurica; qui giunge il maresciallo Antonio Carotenuto (Vittorio De Sica), aitante uomo di mezz’età, scapolo, per dirigere la locale stazione dei Carabinieri. Affettuosamente accudito dalla domestica Caramella (Tina … More Pane, amore e fantasia (1953)

Bologna, al via la XXXIII Edizione de “Il Cinema Ritrovato”

Sarà inaugurata oggi, sabato 22 giugno, alle ore 12, al Cantiere Modernissimo di Bologna, accanto a Piazza Maggiore, la XXXIII Edizione de Il Cinema Ritrovato: a presentarla, i quattro direttori del festival, Cecilia Cenciarelli, Mariann Lewinsky, Ehsan Khoshbakht e Gian Luca Farinelli, che introdurranno la proiezione di Notre-Dame, Cathédrale de Paris, il cortometraggio documentario di … More Bologna, al via la XXXIII Edizione de “Il Cinema Ritrovato”

“Cannes Classics” omaggia il cinema italiano

E’ stato annunciato nei giorni scorsi il programma di Cannes Classics, sezione collaterale del  Festival (72ma edizione, 14-25 maggio) istituita diciassette anni fa, con l’intento di porre in evidenza tutto il lavoro compiuto da Enti, Associazioni, Cineteche, Archivi Nazionali, per preservare tramite restauro capolavori conclamati o semplicemente opere dimenticate della cinematografia mondiale ed offrirgli quindi … More “Cannes Classics” omaggia il cinema italiano

“Bella Milano! Viaggio con la realtà aumentata nell’archivio storico dei film”

Da oggi, sabato 13 aprile  e fino all’autunno, MIC – Museo Interattivo del Cinema e MemoMI presentano Bella Milano! Viaggio con la realtà aumentata nell’archivio storico dei film, una rassegna cinematografica ed un percorso multimediale con elementi di Realtà aumentata che permetteranno al pubblico di scoprire racconti e ritratti di una Milano ormai scomparsa, nell’intento, … More “Bella Milano! Viaggio con la realtà aumentata nell’archivio storico dei film”

Ladri di biciclette (1948)

Roma, fine anni ‘40. Antonio Ricci (Lamberto Maggiorani), disoccupato da due anni, ottiene finalmente un posto di lavoro, attacchino municipale, a condizione, però, di possedere una bicicletta. Non resta che spignorarla al Monte di Pietà, sacrificando, su iniziativa della moglie Maria (Lianella Carell), le lenzuola di casa, “si può dormire anche senza”; Antonio è al … More Ladri di biciclette (1948)