Bologna, La Repubblica delle idee 2019: un altro cinema, un’altra Italia

All’interno della manifestazione culturale La Repubblica delle idee, nata sette anni orsono dietro iniziativa di Ezio Mauro, direttore del quotidiano la Repubblica, la cui edizione 2019 si è svolta a Bologna dal 7 al 10 giugno, ho potuto assistere, tra l’altro, a due eventi particolarmente rilevanti incentrati sul ruolo del cinema all’interno della nostra società, … More Bologna, La Repubblica delle idee 2019: un altro cinema, un’altra Italia

“Padre nostro che sei nei cieli, restaci pure” (Jacques Prevert, “Pater noster”)

 “Elezioni europee, Salvini bacia il rosario dopo la vittoria” (Corriere.it) “(…) a Dio onnipotente, benedici un giorno le nostre armi, sii giusto come sempre fosti; giudica ora se meritiamo la libertà; Signore, benedici la nostra lotta!” (Adolf Hitler, Mein Kampf) “Gott mit uns”, Dio è con noi, recitavano le fibbie delle cinture dei soldati del Reich, … More “Padre nostro che sei nei cieli, restaci pure” (Jacques Prevert, “Pater noster”)

Il giorno del ricordo (Ermanno Eandi)

Urlavano Italia, e caddero. Bruciavano di dolore, e caddero. Indifesi e soli, svanirono in infernali voragini. Eco di silenzioso dolore gettato in un baratro di follia che profuma di morte. La polvere mi parla di loro, sussurri di mille voci singhiozzi, silenzi, troppi silenzi. Sofferenza in terre d’amore, sfumature d’Istria, onde di Trieste profumi di … More Il giorno del ricordo (Ermanno Eandi)

Bologna, in corso la mostra fotografica “Steve McCurry. Una testa, un volto. Pari nelle differenze”

Inaugurata lo scorso 30 novembre, in occasione della Biennale della Cooperazione, è tuttora visitabile, fino al 6 gennaio, a Bologna, all’interno della Sala Farnese di Palazzo D’Accursio, la mostra fotografica Una testa, un volto. Pari nelle differenze, 40 grandi ritratti, di cui alcuni inediti, del fotoreporter americano Steve McCurry, quattro volte vincitore del World Press … More Bologna, in corso la mostra fotografica “Steve McCurry. Una testa, un volto. Pari nelle differenze”

Foibe (Fabio Magris)

Ossa spezzate atroci agonie l’uomo ha superato Caino. Come bestie torturate legati ai polsi con vile fil di ferro gettati ancor vivi nell’oscurità. Massacro senza limiti sterminio, carneficina, eccidio, genocidio, inumani vendette, stragi e rappresaglie coperte da anni e anni di silenzio per politiche infami. Ora, nei prati di Basovizza, un masso di pietra carsica … More Foibe (Fabio Magris)

Lo stupro (Franca Rame, 1975)

                                                                                                Prologo Franca Rame: Ancora oggi, proprio per l’imbecille mentalità corrente, una donna convince veramente di aver subito violenza carnale contro la sua volontà, se ha la “fortuna” di presentarsi alle autorità competenti pestata e sanguinante, se si presenta morta è meglio! Un cadavere con segni di stupro e sevizie dà più garanzie. Nell’ultima settimana … More Lo stupro (Franca Rame, 1975)