Le otto montagne

Presentato, in Concorso, al 75mo Festival di Cannes, dove ha conseguito il Premio della Giuria (ex aequo con Eo, Jerzy Skolimowski), Le otto montagne si rivela alla visione come un adattamento sostanzialmente fedele dell’omonimo romanzo scritto da Paolo Cognetti (Einaudi, 2017, vincitore nello stesso anno del Premio Strega). Ne sono rispettivamente autore ed autrice, anche … More Le otto montagne

Memoria quotidiana, ricordo condiviso e vigilanza attiva, nel nome di una ritrovata umanità

Nel prendere parte, insieme all’amica Rossella Scherl, scrittrice, agli eventi organizzati per la Giornata della Memoria dall’Assessorato alla Cultura, nella persona di Bruna Falcone, del Comune di Roccella Jonica (RC), si è concordato di prendere le distanze dalla consueta “celebrazione commemorativa”, senza per questo dimenticare i 15 milioni di vittime dell’Olocausto (cifra emersa dallo studio dell’Holocaust … More Memoria quotidiana, ricordo condiviso e vigilanza attiva, nel nome di una ritrovata umanità

“Tra cielo e terra”, Claudio Sottocornola e la ricerca di un senso possibile

Tra cielo e terra (Centro Eucaristico, 2023) è una raccolta di nove brevi saggi che l’autore, Claudio Sottocornola, ha redatto per la rivista Il Cenacolo nel 2022, all’interno della rubrica Lo sguardo filosofico, titolo inteso ad evidenziare il taglio o la prospettiva da cui si volevano osservare le cose e, di conseguenza, anche il lessico … More “Tra cielo e terra”, Claudio Sottocornola e la ricerca di un senso possibile

“Pepi l’americano”, intervista all’autrice Rossella Scherl

La lettura di Pepi l’americano (Rubbettino Editore), il nuovo romanzo di Rossella Scherl (Le ragioni di Nora, Laruffa Editore, 2010; Racconti in tre tempi, Città del Sole Edizioni, 2014), mi ha suscitato, oltre ad una sincera emozione nel corso della lettura, varie riflessioni e sensazioni che ho inteso condividere con l’autrice, attraverso una serie di domande … More “Pepi l’americano”, intervista all’autrice Rossella Scherl