Archivi tag: Ca’ Foscari Short Film Festival

Ca’Foscari Short Film Festival 2018: i vincitori

Si è conclusa lo scorso sabato, 24 marzo, all’Auditorium Santa Margherita di Venezia, l’ottava edizione del Ca’Foscari Short Film Festival,  prima kermesse cinematografica in Europa interamente organizzata e gestita da un’università, che attraverso le sue proposte in cartellone, frutto di un’attenta selezione,  si propone di esplorare le nuove tendenze cinematografiche e scoprire i nuovi  talenti provenienti dalle scuole di cinema di tutto il mondo. La giuria composta da tre registi, l’italiana Roberta Torre, il giapponese Hiroki Hayashi e il polacco Marcin Bortkiewicz, ha decretato quale vincitore del Concorso Internazionale il cortometraggio uzbeko Mama–Mother  di Abduazim Ilkhomjonov e Botir Abdurakhmonov, con la seguente motivazione: Per la semplicità nella scelta di significati ed espressioni che aiutano a mostrare la tragedia impossibile da mostrare. La Giuria ha inoltre assegnato la Menzione speciale Volumina, per l’opera che offre il miglior contributo al cinema come arte, al cortometraggio d’animazione Astrale di Bérénice Motais de Narbonne (Francia, 2017) della Ecole Nationale Supérieure des Arts Décoratifs di Parigi con la motivazione: Per il coraggio di aver affrontato un tema particolare, che mantiene i propri limiti, ma che non ostacola l’amore familiare. Continua a leggere

Ca’ Foscari Short Film Festival: il manifesto e qualche anticipazione sull’ottava edizione

Si avvicina l’ottava edizione del Ca’ Foscari Short Film Festival nell’anno del centocinquantesimo anniversario della fondazione dell’Università Ca’ Foscari Venezia: dal 21 al 24 marzo  l’ Auditorium Santa Margherita, nel cuore del centro storico di Venezia, ospiterà le proiezioni dei trenta cortometraggi del Concorso Internazionale dedicato agli studenti delle scuole di cinema e università di tutto il mondo, accompagnati da programmi speciali, omaggi e masterclass.
Il Festival, realizzato con la collaborazione della Fondazione di Venezia, è il primo in Europa interamente concepito, organizzato e gestito da un’università e mantiene fede alla sua mission di essere una manifestazione pensata dai giovani per i giovani: gli studenti volontari di Ca’ Foscari sono infatti coinvolti in tutte le fasi della realizzazione, guidati da figure professionali d’esperienza, con il coordinamento del direttore artistico e organizzativo Roberta Novielli. Il Concorso Internazionale, momento centrale dello Short, si conferma come una vetrina privilegiata per scoprire le migliori opere di giovani registi che frequentano o si sono appena laureati nelle più prestigiose scuole di cinema e università del mondo: trenta  cortometraggi selezionati tra i circa 2.500  pervenuti da oltre 100 paesi, che spaziano dagli Usa all’Australia, dall’Islanda al Sud Africa, dal Costa Rica all’Uzbekistan, passando per Indonesia, Colombia, Nigeria e molti altri . Continua a leggere

Ca’ Foscari Short Film Festival VII Edizione: i vincitori

Si è conclusa lo scorso sabato, 18 marzo, la settima edizione del Ca’ Foscari Short Film Festival, il primo festival in Europa interamente organizzato e gestito da un’università, la cui attività si propone d’individuare inedite tendenze cinematografiche e scoprire i nuovi talenti provenienti dalle scuole di cinema di tutto il mondo. La giuria internazionale composta dall’artista francese Catherine Breillat, l’attrice polacca Małgorzata Zajączkowska e l’animatore inglese Barry Purves ha assegnato il Primo premio a Amygdala di George Graham, quale miglior corto del Concorso, consegnato da Flavio Gregori, Prorettore alle attività e rapporti culturali dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, consistente in una scultura artistica in vetro di Murano ideata e realizzata dalla vetreria artistica Vivarini. Questa la motivazione: La giuria ha molto apprezzato la complessità del film, la sfida tecnica di girare nelle strade, la fotografia, le performance attoriali e il montaggio di una narrazione non lineare. L’opera è un compiuto ed emozionante ritratto cinematografico di una vita interessante. Il cortometraggio è prodotto da una delle più prestigiose scuole di cinema britanniche, la National Film and Television School.
La Giuria ha inoltre assegnato la Menzione speciale Volumina, per l’opera che offre il miglior contributo al cinema come arte, a Petrel (Australia, 2016) di Charles Broad della Sydney Film School. Il premio, consegnato dal direttore artistico di Volumina Domenico De Gaetano, consiste in un lussuoso libro fotografico sul cinema prodotto da Volumina. L’opera di Broad è stata premiata con la seguente motivazione: La giuria ha apprezzato il film come un’opera tecnicamente compiuta, tesa e intelligente. Continua a leggere

Ca’ Foscari Short Film Festival VII Edizione

Tutto pronto per la settima edizione del Ca’ Foscari Short Film Festival al via oggi, mercoledì 15 marzo, all’ Auditorium Santa Margherita, nel cuore di Venezia, per concludersi sabato 18.
I 30 cortometraggi del Concorso Internazionale dedicato agli studenti delle scuole di cinema e delle università di tutto il mondo saranno affiancati da una serie di programmi speciali, workshop e masterclass.
Il Festival, realizzato con la collaborazione della Fondazione di Venezia, è il primo in Europa interamente concepito, organizzato e gestito da un’università e mantiene fede al suo originario proposito di essere una manifestazione pensata dai giovani per i giovani: sono loro i protagonisti di questa grande festa, dall’una e dall’altra parte dello schermo. Lo Short è infatti concepito come momento professionalmente formativo per gli studenti volontari di Ca’ Foscari, i quali forniscono linfa vitale sempre nuova alla collaudata macchina organizzativa del festival, guidata da figure professionali d’esperienza, con il coordinamento del direttore artistico e organizzativo Roberta Novielli. Continua a leggere

Ca’ Foscari Short Film Festival: il manifesto e le novità della VII Edizione

70x100short-manifesto2017Dal 15 al 18 marzo all’Auditorium Santa Margherita di Venezia si svolgerà la settima edizione del Ca’ Foscari Short Film Festival. Forte del successo crescente degli ultimi anni, la kermesse si presenterà al pubblico con numerose conferme e altrettante novità, a partire dal manifesto, per la prima volta a opera dell’artista Giorgio Carpinteri, che sarà presente al festival per incontrare il pubblico. Un’immagine visionaria, una sorta di san Sebastiano del paleolitico, verso cui convergono differenti forze della contemporaneità, certo ideale per rappresentare le dinamiche multiculturali dello Short Film Festival, realizzato con la collaborazione della Fondazione di Venezia, dedicato al cortometraggio e il primo in Europa interamente concepito, organizzato e gestito da un’università (Ca’ Foscari di Venezia). Insieme ai numerosi programmi speciali, che saranno annunciati con una conferenza stampa, a Venezia, il 2 marzo, il cuore pulsante del festival è rappresentato dal Concorso Internazionale, una selezione di trenta cortometraggi realizzati dagli studenti di scuole di cinema e di università di tutto il mondo. Continua a leggere

“Ca’ Foscari Short Film Festival” VI Edizione, le prime anticipazioni

Manifesto-Short-2016_70x100-webLa sesta edizione del Ca’ Foscari Short Film Festival (16-19 marzo, Auditorium Santa Margherita) compie i primi passi svelando il proprio manifesto, firmato per il terzo anno consecutivo da Igort, e due dei suoi più prestigiosi programmi speciali.
Riguardo il manifesto, Igort ha donato alla kermesse veneziana una bellissima immagine tratta dal suo Sinfonia a Bombay, utilizzata anche come copertina del numero di giugno 1983 della storica rivista alter alter, la quale diede il via alla pionieristica avventura del gruppo Valvoline per la nascita del “Nuovo fumetto italiano”. Nei programmi speciali spicca in primo luogo l’omaggio a Robert Altman e poi la masterclass dell’animatore statunitense Bill Plympton. Il festival, realizzato con la collaborazione della Fondazione di Venezia, è dedicato al cortometraggio, il primo in Europa interamente concepito, organizzato e gestito da un’università (Ca’ Foscari di Venezia). Il programma, che sarà presentato con una conferenza stampa il 26 febbraio, si articola in un Concorso Internazionale dedicato ai lavori degli studenti delle scuole di cinema e delle università di tutto il mondo e una variegata offerta di programmi speciali. Continua a leggere

“Ca’ Foscari Short Film Festival” V Edizione: i vincitori

6565Di seguito riporto i nominativi dei vincitori della V Edizione del Ca’ Foscari Short Film Festival, il primo festival in Europa interamente organizzato e gestito da una Università, proclamati nel corso della serata conclusiva, svoltasi ieri sera, sabato 21 marzo, a Venezia, presso l’Auditorium Santa Margherita:

Premio Concorso Internazionale: Ardeidae di Corrado Chiatti, Chiara Faggionato, Daniele Tucci – IUAV Venezia.
Premio Concorso Veneto: Un mestiere tra le calli: gli arrotini a Venezia di Carlo Alberto Ruzzene – Liceo Artistico Michelangelo Guggenheim Venezia.
Premio Levi Miglior colonna sonora (musica, parola, rumore) – Concorso Internazionale: Eishech, Teshukatech – Longing di Nadav Mishali – School of Audio and Visual Arts Sapir College.
Premio Volumina, per l’opera che offre il miglior contributo al cinema come arte: Rong’Kuchak – Echoes di Dominic Sangma – Satyajit Ray Film and Television Institute Calcutta.
Menzione speciale da parte di VideoConcorso Pasinetti nell’ambito del Concorso Scuole del Veneto: Questo non è amore di Alexander Agramonte Mieses – Isiss Padova.
Premio “Olga Brunner Levi”: Due cuori, una passione di Nicolò Garavello.