Padrenostro

Roma, primavera 1976. Valerio Le Rose (Mattia Garaci), dieci anni, è un ragazzino sensibile, la cui crescita emotiva appare influenzata dal confronto con la figura paterna, Alfonso (Pierfrancesco Favino), questore, non sempre presente ma comunque piuttosto premuroso nei suoi confronti, pur nell’ambito di un’emozionalità trattenuta, che Valerio non fatica a percepire, tanto da essersi creato … More Padrenostro