I 90 anni di Jean-Luc Godard, ovvero la conclamata arte di “fare cinema”- Bande à part (1964)

Oggi, giovedì 3 dicembre, compie 90 anni Jean-Luc Godard (Parigi, 1930), autore che ha rivoluzionato fin dai suoi esordi  il linguaggio cinematografico realizzando opere di forte valore innovativo come Vivre sa vie, À bout de souffle, Le mépris. Esponente di rilievo della Nouvelle Vague, la “nuova onda” del cinema francese che prese piede tra la … More I 90 anni di Jean-Luc Godard, ovvero la conclamata arte di “fare cinema”- Bande à part (1964)

Cinecittà Studios, da oggi il “Sunset Drive In”

Oggi, venerdì 3 luglio, nello spazio antistante al Teatro 3 di Cinecittà Studios sarà inaugurato Sunset Drive In, un cinema all’aperto in grado di ospitare 160 automobili e 320 spettatori: con due programmazioni a serata, sarà aperto dal venerdì alla domenica a partire dalle ore 20:00. Un intrattenimento “vecchio stile”, riproposto in chiave attuale, che … More Cinecittà Studios, da oggi il “Sunset Drive In”

BAFTA 2020: vince 1917, di Sam Mendes

Si è svolta ieri sera, domenica 2 febbraio, alla Royal Opera House di Londra, la cerimonia di premiazione dei BAFTA, British Academy of Film and Television Arts, anche noti come “Oscar britannici” (73esima edizione). 1917 di Sam Mendes ha conseguito sette premi, fra i quali quello al Miglior Film, Miglior Regista, Miglior Pellicola Britannica, Migliori … More BAFTA 2020: vince 1917, di Sam Mendes

77esimi Golden Globe Awards: tre premi per Quentin Tarantino

Si è svolta ieri sera, domenica 5 gennaio, al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles,  condotta dal comico inglese Ricky Gervais, la 77ma cerimonia di premiazione dei  Golden Globe Awards, gli annuali riconoscimenti della Hollywood Foreign Press Association, l’associazione hollywoodiana della stampa estera. C’era una volta a… Hollywood di Quentin Tarantino ha ottenuto tre premi, … More 77esimi Golden Globe Awards: tre premi per Quentin Tarantino

Un ricordo di Anna Karina

Ci ha lasciato Anna Karina, bellissima ed intensa attrice danese, naturalizzata francese (Solbjerg, 1940), sguardo che non si dimentica, musa della Nouvelle Vague lanciata dal regista Jean-Luc Godard, morta ieri, sabato 14 dicembre. Hanne Karin Blarke Bayer, questo il suo nome all’anagrafe prima di ricevere il nome d’arte da Coco Chanel una volta intrapresa la … More Un ricordo di Anna Karina