Ricordando Stanley Donen: Indiscreto (Indiscreet, 1958)

E’ morto oggi, sabato 23 febbraio, il regista cinematografico e coreografo Stanley Donen (Columbia, South Carolina, 1924), autore dall’impagabile poliedricità, dote che gli ha permesso, spesso attraverso intuizioni geniali, di andare oltre il musical quale genere cinematografico prediletto (Singin’in the Rain, codiretto insieme  a Gene Kelly, 1952; Seven Brides for Seven Brothers, 1954, fra gli altri), … More Ricordando Stanley Donen: Indiscreto (Indiscreet, 1958)

Fiore di cactus (Cactus Flower, 1969)

Scende la notte sulla città di New York, la porta di uno stabile si apre e viene fuori una giovane donna in déshabillé, uno scricciolo dai capelli biondi e dagli occhi azzurri generosamente spalancati, come se il mondo le offrisse continuamente un’occasione di valido stupore. Si affretta ad imbucare una lettera e rientra svelta nel … More Fiore di cactus (Cactus Flower, 1969)

Il fascino della diva, la determinazione della donna

Riporto di seguito la trascrizione del mio intervento d’introduzione e commento relativo alla rassegna cinematografica “Il fascino della diva, la determinazione della donna. Tre film per ricordare Ingrid Bergman a cento anni dalla nascita”, che ha avuto luogo nei giorni 11, 13 e 16 agosto presso l’ex Convento dei Minimi di Roccella Jonica (RC), evento … More Il fascino della diva, la determinazione della donna

Viaggio in Italia (1953)

Fra i film girati da Roberto Rossellini con Ingrid Bergman protagonista (Stromboli- Terra di Dio, 1950; Europa ’51, 1952; l’episodio Ingrid Bergman, 1953, da Siamo donne; Giovanna d’Arco al rogo, 1954; La paura, 1955), Viaggio in Italia rappresenta, almeno a parere di chi scrive, l’opera più riuscita, dalla portata compiutamente innovatrice; quest’ultima non venne compresa … More Viaggio in Italia (1953)

Notorious- L’amante perduta (Notorious, 1946)

Miami, Florida, 24 aprile 1946, ore 15:20, Corte Distrettuale: John Huberman, tedesco stabilitosi in America, viene riconosciuto come spia nazista, colpevole di tradimento nei confronti degli Stati Uniti, e condannato a 20 anni di reclusione. La figlia Alicia (Ingrid Bergman, Elena nell’edizione italiana) respinge l’assalto dei giornalisti ed allontana subitamente il malumore conducendo una vita … More Notorious- L’amante perduta (Notorious, 1946)