Provaci ancora, Sam (Play It Again, Sam – 1972)

San Francisco, anni ’70. Il critico cinematografico Allan Felix (Woody Allen) si trova al cinema, ancora una volta estasiato dalla visione di Casablanca: è il finale in particolare a mandarlo in brodo di giuggiole, restando a bocca aperta nell’ammirare la ferma e al contempo dolce risolutezza di Rick (Humphrey Bogart) nel dare addio alla donna … More Provaci ancora, Sam (Play It Again, Sam – 1972)

“Sogni in notti d’estate”, tra Massimo Troisi e Woody Allen

Riporto di seguito le trascrizioni dei miei interventi nell’ambito della rassegna Sogni in notti d’estate dedicata a Woody Allen, organizzata e condotta insieme alla scrittrice Rossella Scherl nei giorni 17 e 18 agosto per I Caffè artistico-letterari 2019 del Circolo di Lettura ARAS di Roccella Jonica (RC)  17/08/2019: apertura con la proiezione di Provaci ancora … More “Sogni in notti d’estate”, tra Massimo Troisi e Woody Allen

Roccella Jonica (RC), “Sogni in notti d’estate”: il Circolo di Lettura dell’ARAS omaggia Woody Allen

“Quello che io offro, sempre, è una storia. Per me è questo che sono i film” (Woody Allen) Sogni in notti d’estate: questo il titolo della rassegna cinematografica che il Circolo di Lettura dell’ARAS di Roccella Jonica (RC), all’interno dei Caffè artistico-letterari 2019, dedicherà a Woody Allen, con la proiezione di due film,  Provaci ancora … More Roccella Jonica (RC), “Sogni in notti d’estate”: il Circolo di Lettura dell’ARAS omaggia Woody Allen

Play It Again, Bogie

In più di un momento della mia vita, nell’alternarsi di varie vicende e situazioni, così come avveniva per il critico cinematografico Allan Felix (Woody Allen) in Play It Again, Sam (Herbert Ross, 1972, dall’omonima pièce teatrale di Woody) ne ho materializzato la figura, mentre tutto intorno a me veniva avvolto da un fascinoso bianco e … More Play It Again, Bogie

To Rome With Love

Non amo i mezzi termini o i giri di parole, quindi esprimo subito il mio pensiero, come tale, ovviamente, opinabile: To Rome with Love, scritto e diretto da Woody Allen, è un gran brutto film, la cui unica valenza stilistica è rappresentata da un’abissale inconsistenza, confluente ben al di là dal considerare l’Urbe Eterna letteralmente … More To Rome With Love