Archivi tag: Salvatore Borsellino

Bologna, al via lunedì 18 marzo la XIII Edizione di Youngabout International Film Festival: “Lanciare il cuore oltre l’ostacolo, per essere felici”

Lunedì 18 prenderà il via a Bologna, per concludersi sabato 30 marzo, la XIII Edizione di Youngabout International Film Festival, manifestazione cinematografica curata da Laura Zardi ed Angela Mastrolonardo, nata nel 2007 e la cui ideazione ed organizzazione fanno capo all’Associazione culturale Gli anni in tasca-Il cinema e i ragazzi, di concerto con istituzioni locali e nazionali ed altre realtà associative e culturali. Tanto cinema contemporaneo di qualità, rivolgendosi al pubblico dei giovani, degli adolescenti, offrendo inoltre spazio alle arti visive, senza trascurare le tematiche legate alle nuove tecnologie: una profonda attività di ricerca nell’ambito delle realtà giovanili,  propria  della kermesse fin dalle origini,  che ha portato nel corso degli anni a privilegiare titoli provenienti da vari paesi, così da offrire diversi punti di vista e differenti espressività emozionali. Film spesso non presi in considerazione dal consueto circuito distributivo, ma idonei a delineare con sensibilità, attraverso l’impiego di linguaggi e stili quanto mai diversificati, che spaziano dalla fiction all’animazione, passando per il cinema di denuncia e di impegno civile,  tutta una serie di tematiche inerenti la formazione dei ragazzi, i loro sentimenti ed   aspirazioni, all’interno di un mondo che li chiama quotidianamente a confrontarsi con questioni quali l’affermazione o la negazione dei diritti fondamentali, l’accoglienza o il suo rifiuto, le difficoltà d’inserimento nel contesto sociale, le urgenze ambientali. Continua a leggere

Bologna, Youngabout International Film Festival XIII Edizione: spazio ai giovani, fra energia positiva ed emozionalità cinematografica

Si svolgerà dal 18 al 30 marzo a Bologna, con proiezioni al Cinema Odeon, la XIII Edizione di Youngabout International Film Festival, manifestazione curata da Laura Zardi ed Angela Mastrolonardo, nata nel 2007 e dedicata al cinema contemporaneo di qualità, privilegiando il pubblico dei giovani, degli adolescenti, dando spazio poi alle arti visive, così come alle tematiche legate alle nuove tecnologie e alle produzioni televisive. Ideazione ed organizzazione fanno capo all’Associazione culturale Gli anni in tasca-Il cinema e i ragazzi, di concerto con istituzioni locali e nazionali ed altre realtà associative e culturali.
Il festival nasce come una costola della rassegna Un film nello zaino, sorta precedentemente e che ha seguito un percorso autonomo, ma adesso, considerata la finalità d’intenti e la necessità di concentrare le proposte culturali in un determinato arco temporale, favorendone così la fruizione da parte degli spettatori, le due manifestazioni hanno trovato confluenza in un unico progetto, coinvolgendo bambini dai 4 ai 12 anni e ragazzi dai 13 ai 20 anni.
La proiezione dei film resta il cuore pulsante della kermesse, nella capacità di riunire opere provenienti da vari paesi ed offrire così diversi punti di vista e differenti espressività emozionali, con l’impiego di linguaggi e stili quanto mai diversificati, che spaziano dalla fiction all’animazione, passando per il cinema di denuncia e di impegno civile. Continua a leggere