Archivi tag: BAFTA

BAFTA 2019: sette riconoscimenti per “La favorita”, di Yorgos Lanthimos

Olivia Colman (Wire FM)

Si è svolta ieri sera, domenica 10 febbraio, alla Royal Opera House di Londra, la cerimonia di premiazione dei BAFTA, British Academy of Film and Television Arts, anche noti come “Oscar britannici” (72esima edizione), condotta, per il terzo anno consecutivo, dall’attrice inglese Joanna Lumley.
La favorita, diretto da Yorgos Lanthimos, ha ottenuto il maggior numero di riconoscimenti, sette, compreso quello relativo al Miglior Film Britannico, vedendo poi premiate anche le attrici Olivia Colman (Miglior Protagonista) e Rachel Weisz (Miglior Non Protagonista). Miglior Film Straniero è risultato Roma di Alfonso Cuarón, che ha conseguito altri tre rilevanti riconoscimenti (Miglior Film, Miglior Regista, Miglior Montaggio); Miglior Attore Protagonista Rami Malek (Bohemian Rhapsody), Non Protagonista Mahershala Ali (Green Book). Spider-Man: Un nuovo universo, di Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman, infine, è stato premiato come  Miglior Film d’animazione. Qui potete leggere l’elenco completo dei premi assegnati.

Trionfo di “La La Land” ai BAFTA

Emma Stone e Daniel Chazelle

Emma Stone e Daniel Chazelle

Si è svolta ieri sera, domenica 12 febbraio, alla Royal Opera House di Londra, la cerimonia di premiazione dei BAFTA, British Academy of Film and Television Arts, anche noti come “Oscar britannici” (70esima edizione), condotta da Stephen Fry.
A trionfare La La Land, che consegue 5 premi:  miglior film, miglior regista (Damien Chazelle), migliore attrice protagonista (Emma Stone), migliore musica (Justin Hurwitz)  e miglior fotografia (Linus Sandgren). Miglior attore è risultato Casey Affleck, fratello di Ben, per la sua interpretazione nel film Manchester By The Sea, che ha conseguito anche il premio per la miglior sceneggiatura originale; miglior film britannico è risultato I, Daniel Blake di Ken Loach, mentre il premio per il miglior film straniero è andato all’ungherese Laszlo Nemes (Il figlio di Saul).
BAFTA onorario a Mel Brooks. Di seguito l’elenco dei premi assegnati, relativamente al settore cinematografico. Continua a leggere

L’impostore (The Imposter, 2012)

113 giugno 1994, Sant’ Antonio, Texas. Nicholas Barclay, un ragazzino di 14 anni, scompare improvvisamente da casa, senza lasciare alcuna traccia di sé. I familiari, come la sorella Carey o mamma Beverly, attoniti ed incapaci di fornire una spiegazione al riguardo, sembrano ormai rassegnati al peggio. Tre anni e quattro mesi più tardi dal tragico evento, il 7 ottobre 1997, a Linares, in Spagna, la polizia locale riceve una misteriosa telefonata, relativa al rilascio di un ragazzo rapito. Incredibile a dirsi, ma dopo tanto tempo e ad una distanza a dir poco notevole dal luogo della scomparsa, Nicholas sarebbe, anzi è, ancora vivo. Certo il suo aspetto ha adesso qualcosa di diverso, il colore degli occhi ad esempio, per non parlare dell’ accento… Ma in fondo è trascorso tanto tempo e le sevizie cui racconta di essere stato sottoposto (rapito insieme ad altri coetanei da una setta di schiavisti del sesso, sarebbe stato oggetto anche di cruente sperimentazioni) sembrerebbero giustificare certe mutazioni, niente che preoccupi comunque la sua famiglia, pronta a riaccoglierlo senza porsi tante domande. Ma proprio quando la reintegrazione, anche sociale, appare pressoché definitiva, un investigatore privato …

Continua a leggere

BAFTA 2013: le candidature

bafta-2013-le-candidature-L-5yIyKrSono state rese note ieri, mercoledì 9 gennaio, le candidature ai BAFTA, British Academy of Film and Television Arts, anche noti come “Oscar britannici”, la cui assegnazione è prevista per il prossimo 10 febbraio: il film con maggior numero di nomination è Lincoln di Steven Spielberg, a seguire Les Miserables, regia di Tom Hooper e Life of Pi diretto da Ang Lee, nove nomination ciascuno, Skyfall di Sam Mendes con otto, Argo di Ben Affleck con sette e a chiudere Anna Karenina, Joe Wright, con sei. Di seguito, l’elenco delle nomination, in base alle diverse categorie.

bafta-2013-le-candidature-L-rQ9HwHMigliore Film: Argo; Lincoln, Life of Pi; Les Miserables; Zero Dark Thirty. Migliore Regista: Michael Haneke, Amour; Ben Affleck, Argo; Quentin Tarantino, Django Unchained; Ang Lee, Life of Pi, Kathryn Bigelow, Zero Dark Thirty. Migliore Film britannico: Anna Karenina; The Best Exotic Marigold Hotel; Les Miserables; Seven Psychopaths; Skyfall.
Migliore Film non in lingua inglese: Amour; Headhunters; The Hunt; Rust and Bone; Intouchables.

Migliore Documentario: The Imposter; Marley; McCullin; Searching for Sugar Man; West of Memphis. Migliore Film d’animazione: Brave; Frankenweenie; ParaNorman.

bafta-2013-le-candidature-L-qKPT9rMigliore Attore: Ben Affleck, Argo; Bradley Cooper, Silver Linings Playbook; Daniel Day-Lewis, Lincoln; Hugh Jackman, Les Miserables; Joaquin Phoenix, The Master. Migliore Attrice: Jessica Chastain, Zero Dark Thirty; Marion Cotillard, Rust and Bone; Jennifer Lawrence, Silver Linings Playbook; Helen Mirren, Hitchcock; Emmanuelle Riva, Amour.

Migliore Sceneggiatura originale: Amour; Django Unchained;The Master; Moonrise Kingdom; Zero Dark Thirty. Migliore Sceneggiatura non originale: Argo; Beast of the Southern Wild; Life of Pi; Lincoln; Silver Linings Playbook.

Migliore Attore non protagonista: Alan Arkin, Argo; Javier Bardem, Skyfall; Philip Seymour Hoffman, The Master; Tommy Lee Jones, Lincoln; Christoph Waltz, Django Unchained. Migliore attrice non protagonista: Amy Adams, The Master; Judi Dench, Skyfall; Sally Field, Lincoln; Anne Hathaway, Les Miserables; Helen Hunt, The Sessions.

bafta-2013-le-candidature-L-0NZvDsMigliori musiche: Dario Marianelli, Anna Karenina; Alexandre Desplat, Argo; Mychael Danna, Life of Pi; John Williams, Lincoln; Thomas Newman, Skyfall. Migliore sonoro: Mark Ulano, Michael Minkler, Tony Lamberti e Wylie Stateman, Django Unchained; Tony Johnson, Christopher Boyes, Michael Hedges, Michael Semanik, Brent Burge e Chris Ward, The Hobbit:An Unexpected Journey; Drew Cunin, Eugene Gearty, Philip Stokton, Ron Bartlett e D. M. Hemphill, Life of Pi; Simon Hayes, Andy Nelson, Mark Paterson, Jonathan Allen, Lee Walpole e John Warhurst, Les Misérables; Stuart Wilson, Scott Millan, Greg P. Russel, Per Hallberg e Karen Baker Landers, Skyfall.

Migliori costumi:Jacqueline Durran, Anna Karenina; Annie Symons e Yvonne Duckett, Great Expectations; Paco Delgado, Les Misérables; Joanna Johnston, Lincoln; Colleen Attwood, Snow White and the Huntsman. Miglior make-up e acconciature: Ivana Primorac, Anna Karenina; Julie Hewett, Martin Samuel e Howard Berger, Hitchcock; Peter Swords King, Richard Taylor e Rick Findlate, The Hobbit:An Unexpected Journey; Lisa Westcott, Les Misérables; Lois Burwell e Kay Georgiou, Lincoln.

bafta-2013-le-candidature-L-PXjzHv Migliore montaggio:William Goldenberg, Argo; Fred Daskin, Django Unchained; Tim Sqyres, Life of Pi; Stuart Baird, Skyfall; Wiliam Goldenberg e Dylan Tichenor, Zero Dark Thirty. Migliori effetti speciali: Paul Franklin, Chris Corbould, Peter Bebb e Andrew Lockley, The Dark Knight Rises ; Joe Letteri, Eric Saindon, David Clayton e R. Christopher White, The Hobbit:An Unexpected Journey; Bill Westenhofer, Guillaume Rocheron e Erik-Jan De Boer, Life of Pi; The Avengers (Nominees TBC); Richard Stammers, Charley Henley, Trevor Wood e Paul Butterworth, Prometheus.