Esuli (Lina Galli)

A bordo della nave, staccati da Pola pensavano con ansia alle città che li aspettavano. Strappati alla loro terra che sfilava con le coste bellissime verso un domani ignoto. E a Venezia una turba li accoglie con grida ostili e rifiuta loro il cibo; e a Bologna il treno non può fermarsi, causa la folla … More Esuli (Lina Galli)

Ogni qual volta…

Ogni qual volta l’uomo prende dal corpo di una donna senza il suo permesso, manca di rispetto all’utero da cui è nato, contamina il luogo che l’ha protetto quando era più indifeso, profana il tempio da cui ha iniziato il viaggio. (Nikita Gill)

La strada maestra

“Prevedo la spoliticizzazione completa dell’Italia: diventeremo un gran corpo senza nervi, senza più riflessi. Lo so: i comitati di quartiere, la partecipazione dei genitori nelle scuole, la politica dal basso… Ma sono tutte iniziative pratiche, utilitaristiche, in definitiva non politiche. La strada maestra, fatta di qualunquismo e di alienante egoismo, è già tracciata. Resterà forse, … More La strada maestra

“Questo è il mare, pigliane un po’” (Buon Ferragosto da Sunset Boulevard)

Conosco un bambino così povero che non ha mai veduto il mare: a Ferragosto lo vado a prendere in treno a Ostia lo voglio portare. “Ecco, guarda, gli dirò questo è il mare, pigliane un po’!” Col suo secchiello, fra tanta gente, potrà rubarne poco o niente: ma con gli occhi che sbarrerà il mare … More “Questo è il mare, pigliane un po’” (Buon Ferragosto da Sunset Boulevard)