Nomadland

La casa è dove si trova il cuore, scriveva Plinio il Vecchio, e la casa di Fern (Frances McDormand), ex lavorante, come il marito Bob, deceduto di cancro, in una miniera di gesso ad Empire, Nevada, chiusa per sempre il 31 gennaio 2011 causa riduzione della domanda, riducendo la cittadina ad un agglomerato fantasma (ne … More Nomadland

Cineteca Milano riapre le sale ed amplia il Museo del Cinema con un nuovo allestimento

Cineteca Milano annuncia le date di riapertura delle sue tre sale: nel palazzo in cui fino a maggio 2019 si trovava il Cinema Spazio Oberdan, mercoledì 5 maggio sarà inaugurata la sala cinematografica di Meet, il centro internazionale di cultura digitale con il supporto di Fondazione Cariplo. Nell’ambito delle attività di ricerca e disseminazione sull’innovazione e nuovi linguaggi … More Cineteca Milano riapre le sale ed amplia il Museo del Cinema con un nuovo allestimento

93esimi Academy Awards, tre statuette per “Nomadland” di Chloé Zhao

Si è conclusa la 93ma edizione degli Academy Awards, la cui cerimonia di premiazione si è svolta, causa la nota emergenza sanitaria, in due location differenti, il Dolby Theatre di Hollywood e la Union Station di Los Angeles downtown: Nomadland di Chloé Zhao ha conseguito l’Oscar per il Miglior Film, cui vanno ad aggiungersi altre … More 93esimi Academy Awards, tre statuette per “Nomadland” di Chloé Zhao

BAFTA 2021, trionfa “Nomadland” di Chloé Zhao

Si è svolta in due serate, sabato 10 e domenica 11 aprile, trasmessa dalla Royal Albert Hall di Londra, senza pubblico causa le restrizioni dovute all’emergenza sanitaria, la cerimonia di premiazione dei BAFTA, British Academy of Film and Television Arts, anche noti come “Oscar britannici” (74esima edizione). Nomadland di Chloé Zhao ha conseguito 4 premi, … More BAFTA 2021, trionfa “Nomadland” di Chloé Zhao

Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Ebbing, Missouri, Stati Uniti d’America, giorni nostri. Mildred Haynes (Frances McDormand), divorziata dal violento marito Charlie (John Hawkes), vive con il figlio adolescente Robbie (Lucas Hedges) e lavora in un negozio di articoli da regalo. Sette mesi addietro un tragico evento ha segnato la vita della donna e quella dei suoi familiari: la figlia Angela … More Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Oscar 2018: “The Shape of Water” Miglior Film e Miglior Regia, “Chiamami col tuo nome” Miglior Sceneggiatura non Originale

Si è conclusa al Dolby Theatre di Los Angeles la cerimonia di premiazione, condotta da Jimmy Kimmell, relativa alla 9oma edizione degli Academy Awards. Miglior Film è risultato The Shape of Water di Guillermo del Toro, mirabile confluenza fra fantasia e realtà, che consegue altre tre statuette per la Miglior Regia, Miglior Colonna Sonora Originale … More Oscar 2018: “The Shape of Water” Miglior Film e Miglior Regia, “Chiamami col tuo nome” Miglior Sceneggiatura non Originale