Giffoni Film Festival 2013: i vincitori

giffoni2013La 43ma edizione del Giffoni Film Festival si concluderà stasera (ospiti Alessandro Gassman e Sasha Baron Cohen, proiezione in anteprima de I Puffi 2), con la consueta cerimonia di premiazione, ma intanto sono stati resi noti i titoli dei film vincitori del Grifone d’Oro nelle varie sezioni competitive: Miglior Cortometraggio: Elements +3, The Catch (USA, Josh Carroll & Scott McWhinnie); Elements +6, Bobby (Tunisia, 2013, Mehdi M. Barsaoui); Elements +10, Weekend Daddy (Danimarca, 2013, Johan Stahl Winthereik); Generator +18, animazione, ex aequo, But Milk Is Important (Norvegia 2012, Anna Mantzaris, Eirik Grønmo Bjørnsenl) e Mamma mia (Italia, 2012, Francesca Marinelli, Milena Tipaldo); fiction, Penny Dreadful (Shane Atkinson, USA). Masterclass, ex aequo, Le Livre Des Morts (Francia, 2012, Alain Escalle) e Father (Bulgaria/Croazia/Germania, 2012, Ivan Bogdanov, Veljko Popovic, Moritz Mayerhofer, Asparuh Petrov, Rositsa Raleva, Dmitry Yagodin).

Miglior Film: Elements +6, The Famous Five 2 (Germania, Mike Marzuk). Elements +10, Mike Says Goodbye! (Paesi Bassi, Maria Peters); Generator +13, Regret! (Paesi Bassi, 2013, Dave Schram); Generator +16, La Jaula De Oro (The Golden Cage, Messico/Spagna, 2013, Diego Quemada-Díez); Generator +18, Any Day Now (USA, 2011, Travis Fine).

Premi speciali: Premio Cial per l’ambiente, La Jaula De Oro (sezione Generator +16), cui va anche il Grifone di Cristallo/Banca della Campania. Premio Amnesty International e Premio Bambin Gesù: Mike Says Goodbye. Giotto Super Be’-Bè Award: Where Are You Hiding (Italia, Nadia Abate, Francesco Forti, Victoria Musci, sezione Elements +3). Premio CGS Cinecircoli Giovanili Socioculturali – “Percorsi Creativi 2013”: The Inevitable Defeat of Mister and Pete (Paesi Bassi, Irlanda, George Tillman Jr.-sezione Generator +13), che si aggiudica anche l’Arca Cinema Giovani Award, il quale va invece a Lore (Germania/Australia/UK, Cate Shortland) per la sezione Generator +16.
Il premio La bottega digitale award è stato assegnato a Asphalt Playground (Francia, Julien Abraham, sezione Generator +13).


Una risposta a "Giffoni Film Festival 2013: i vincitori"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.