César 2019, il palmarès

Xavier Legrand (Paris Match)

Si è svolta ieri sera, venerdì 22 febbraio, alla Salle Pleyel di Parigi, la cerimonia di premiazione, condotta da  Kad Merad, e presieduta da Kristin Scott Thomas,  dei premi César 2019 (44ma edizione), i cosiddetti “Oscar francesi”, assegnati annualmente dall’Académie des arts et techniques du cinéma alle migliori pellicole e alle principali figure professionali del cinema transalpino.
Il palmarès ha visto Jusqu’à la garde (L’affido – Una storia di violenza), scritto e diretto da Xavier Legrand,  conseguire 4 riconoscimenti (Miglior Film, Miglior Attrice, Léa Drucker, Miglior Montaggio, Yorgos Lamprinos, Miglior Sceneggiatura Originale), identico risultato, numerico, ottenuto da Les frères Sisters (The Sisters Brothers) di Jacques Audiard (Miglior Regia, Miglior Fotografia, Benoît Debie, Miglior Scenografia, Michel Barthélémy, Miglior Suono, Brigitte Taillandier, Valérie De Loof, Cyril Holtz).
Il César per il Miglior Film Straniero è stato attributo a Une Affaire De Famille, di Irokazu Kore-Eda. Qui l’elenco completo dei vincitori.

Léa Drucker (Paris Match)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.