“Le mamme non diventano mai brutte”

Pablito Calvo (Pinterest)

“A che pensi Marcellino?”
“ Dove sarà la mamma tua adesso?”
Con la tua!”
“Come sono le mamme? Che fanno?”
Danno, danno sempre”.
 E che danno?
Tutto: se stesse, la vita e la luce degli occhi ai figli, finché diventano vecchie e curve”.
 “Anche brutte?”
Brutte no, Marcellino, le mamme non diventano mai brutte”.
 “Devo andare via, mi chiamano … Tu vuoi molto bene alla tua mamma?”
Con tutto il cuore”.
“ Io alla mia di più …”

(dal film Marcellino pane e vino, Marcelin pan y vino, 1955, Ladislao Vajda, dall’omonimo romanzo di José María Sánchez-Silva, 1953; dialogo tra Yeoshua ben Yosef – Gesù e il piccolo orfano Marcellino, interpretato da Pablito Calvo)

Dedicato a tutte le mamme, nel giorno della loro festa e per tutti i giorni che si succedono in Terra 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.