“MashRome Film Fest” III Edizione

1399367134726_0570x0356_1399367470420Si è svolta ieri, martedì 27 maggio, a Roma, presso il Radisson Blu, la conferenza stampa di presentazione della terza edizione di MashRome Film Fest, festival internazionale, unico in Italia, dedicato al mash up e al cinema sperimentale, fondato e diretto da Mariangela Matarozzo e Alessandra Lo Russo. Un appuntamento con la nuova creatività e l’inventiva di cui sono capaci in particolare le nuove generazioni di artisti, provenienti da tutto il mondo, nel proporre opere audiovisive originali, espressione di tendenze inedite ed aperte a nuovi orizzonti. Il Festival avrà luogo da martedì 3 a venerdì 6 giugno: i primi tre giorni vedranno come location principale il Teatro dell’Orologio, mentre la giornata conclusiva sarà ospitata dal Museo dell’Ara Pacis, per una quattro giorni di esplorazione ed accoglienza, con un programma ricco di opere idonee ad avviare processi di rinnovamento, crescita, maturazione ed evoluzione del linguaggio cinematografico.

Peter Greenaway (hollywoodreporter.com)
Peter Greenaway (hollywoodreporter.com)

Numerosi gli ospiti previsti, come Peter Greenaway, protagonista venerdì 6 giugno di una lectio magistralis (Auditorium Ara Pacis, ore 11) o, fra gli altri, Istvan Horkay, suo collaboratore e autore di diversi film sperimentali che saranno presentati in anteprima, Matt-Willis Jones, autore di una webseries fra le più premiate; fra i registi italiani, Danilo Torre (autore dell’installazione Oblò, presente proprio all’Ara Pacis), Stefano Volante, Linda Fratini, Giuseppe Lunardo, Paolo Santagostino, Roberto Prestia. Ospiti della cerimonia di premiazione saranno i Pollock Project, un ensemble art-jazz fondato da Marco Testoni (caisa drums, percussioni, loop; gli altri componenti sono Simone Salza, sax soprano; Elisabetta Antonini, voce e live electronics; feat Matz Hedberg, chitarra) che ha fatto del mash up e del rapporto con l’audiovisivo la propria cifra stilistica: per l’occasione presenteranno in anteprima quattro nuovi video con i relativi brani musicali.

Pollock Project (jazzitalia.net)
Pollock Project (jazzitalia.net)

Il pomeriggio di venerdì 6 giugno sarà incentrato sulla proiezione di una selezione di film provenienti dai due Festival Partner cui è dedicato il Best of del 2014, entrambi dalla valenza internazionale, il VIEW Conference, primo evento in Italia dedicato alla Computer Graphics, Interactive Techniques, Digital Cinema, 2D/3D Animation, Gaming and VFX, e Athens Video Art Festival, kermesse di Arti Digitali e New Media, la cui attenzione è volta alla produzione di opere che si collocano in un territorio al confine fra cinema e arte contemporanea.

VIEW-Conference-post1La terza edizione darà spazio ad otto categorie filmiche: Animation (film di animazione realizzati utilizzando moderne tecnologie, che sviluppino un elevato standard a livello tecnico, concettuale ed estetico); Documentary (film di carattere culturale, informativo, sociale, politico, scientifico, divulgativo, volti a documentare aspetti della società o argomenti di carattere scientifico o naturalistico); Experimental (film realizzati con nuove idee e/o nuove tecnologie, caratterizzate dall’assenza di una linearità narrativa); Lyrical (film che raccontano il mondo in modo soggettivo ed esprimono emozioni e sentimenti personali anche attraverso stili diversi); Mash Feature (film che raccontano una o più storie in maniera originale, realizzati con la combinazione di generi cinematografici e diverse arti); Music (film brevi prodotti a scopo promozionale per accompagnare brani musicali); Remix (film non narrativi aperti alla contaminazione delle Arti); Web Series (un episodio inedito, rappresentativo dell’intera serie).

Athens-Video-Art-Festival-2014-mikro-2La Giuria dovrà valutare le opere considerando creatività e varietà delle immagini utilizzate, insieme all’originalità della colonna sonora e al numero delle fonti artistiche, tradizionali e innovative, utilizzate per costruire il film. All’opera che meglio esprimerà i nuovi linguaggi audiovisivi della contemporaneità, sarà conferito un premio in distribuzione: grazie alla collaborazione con Ownair, una delle principali piattaforme di distribuzione on line, verrà distribuito un cofanetto contenente i film vincitori all’interno delle suddette categorie, per un totale di sette titoli.

MashRome Film Fest (MRFF) III Edizione- Teatro dell’ OrologioSala Moretti (Via dei Filippini, 17/a, Piazza Chiesa Nuova /Piazza Navona) – tel. 066875550- Da martedì 3 a giovedì 5 giugno, proiezioni dalle 17.00 alle 24.00; venerdì 6 giugno dalle 17.00 alle 19.30. Costo biglietto: Pomeridiano 4,00 euro, Serale 6,00 euro, Giornaliero 8,00 Euro, Abbonamento 20,00 Euro. Ridotto 3,00 euro.
Museo dell’Ara PacisAuditorium dell’Ara Pacis (ingresso in via di Ripetta 190) Tel. 060608, ingresso gratuito fino a esaurimento posti- venerdì 6 giugno, ore 11.00 Lectio Magistralis di Peter Greenaway- ore 15.00/ 17.30 proiezioni- ore 20.30 Cerimonia di Premiazione e Concerto dei Pollock Project-ore 22.30 Festa Finale.

mashrome-2014-poster


2 risposte a "“MashRome Film Fest” III Edizione"

    1. Ne sarei ben lieto, purtroppo per motivi familiari da qualche tempo i vari eventi li seguo a distanza (sia lode allo streaming quando previsto). Piacere della conoscenza, ho scritto spesso di Viewconference per “Storia dei Film”, sono fra i redattori. Cari saluti e grazie della visita.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.