L’indipendenza del destino

Franca Valeri (GDS)

“Mi sono qualche volta interrogata sull’indipendenza del destino. Credo che nessuno sia più bisognoso di aiuto di lui. Quando è solo fa quelle cose fatali quanto banali che lo hanno reso famoso, la tegola in testa, la voragine sotto i piedi. Sono i suoi gesti rabbiosi che lo rendono temibile ai poveri di spirito. Le sue trame sono all’impronta della viltà.
Ci sono degli eletti che individua e prende di mira, approfittando della loro indifferenza. Che io sappia, il destino non va mai perso di vista”
(Franca Valeri)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.