E’ morta Patricia Neal

Patricia Neal
Patricia Neal

E’ morta a 84 anni , nella sua casa di Edgartown, l’attrice Patricia Neal. Soffriva di un tumore ai polmoni. Molti la ricorderanno nella parte della ricca amante che manteneva lo scrittore spiantato Paul Varjak-George Peppard in Colazione da Tiffany (foto), un’interpretazione non priva di una certa ironia e classe, anche se il premio Oscar arrivò due anni dopo, nel ’63, per il ruolo della governante di un ricco texano (Melvy Douglas) in Hud il selvaggio, con Paul Newman.

Subito dopo il trionfo, due ictus la resero semiparalizzata per alcuni anni ed incapace di parlare: simbolo di forte determinazione e grande coraggio, l’attrice non si arrese, riuscì a tornare a recitare e fu candidata nuovamente all’ Oscar per La signora amava le rose. La sua lotta è stata anche oggetto di un film per la televisione, nell’81, e a Knoxville, sua città natale, il centro di riabilitazione per le persone colpite da ictus porta il suo nome.

Durante i suoi primi anni di carriera a Hollywood, a 23 anni, si innamorò ed ebbe una lunga storia con Gary Cooper, 48: dopo tre anni l’attore decise di porre fine alla relazione e di restare con la moglie e i figli e Patricia, che voleva avere un figlio, sposò lo scrittore per bambini Roald Dahl (Charlie e la fabbrica di cioccolato; James e la pesca gigante) pur non essendone innamorata e dal quale divorziò nell’83, dopo aver ne scoperto la relazione con una sua amica.

Nel 1999, a 73 anni, recitò ancora in La fortuna di Cookie di Robert Altman. Attrice non particolarmente nota, né, probabilmente, tra le più amate dal grande pubblico, anche considerando i relativamente pochi film interpretati, merita comunque di essere ricordata ed annoverata tra le grandi dive di Hollywood sia per la sua caparbietà e gioia di vivere, nonostante le varie avversità, che per le sue valide prove recitative, sempre caratterizzate da una certa eleganza e sobrietà.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.