L’importanza di chiamarsi Diabolik

limportanza-di-chiamarsi-diabolik-L-IUHvYONon avrei mai immaginato che il destino ci riservasse di morire insieme”.
“Non m’importa di morire, perché so che uccideranno anche te!”
Ero certo che avresti parlato così.
Sei sempre stato pronto a sacrificare la vita pur di distruggermi
”.
“Sì. Ho lottato contro di te con tutte le mie forze. Devo ammettere che certe volte ho persino creduto di combattere un criminale fantasma”.
“Noi stiamo per morire e … questo è il momento della verità … Diabolik, chi sei?
Non so chi sono”.
Qualcuno mi ha raccontato che in un’alba livida di autunno …

Angela e Luciana Giussani
Angela e Luciana Giussani
Dialogo tra l’ispettore Ginko e il re del terrore, Diabolik, tratto dalla storia Diabolik, chi sei?, n.5, anno VII, 1968 (soggetto di Angela, sceneggiatrice, e Luciana Giussani, disegni di Glauco Coretti ed Enzo Facciolo): i due eterni rivali, il bene e il male nella loro integrità, tra varie sfumature, l’uno di fronte all’altro, prigionieri di una banda di criminali sulle cui tracce si erano mossi entrambi, per motivi diversi.

Un colpo di scena dopo sei anni dall’esordio del genio del male (1 novembre 1962, Il re del terrore, Casa Editrice Astorina, soggetto delle sorelle Giussani, sceneggiatura di Angela, disegni di tale Zarcone), nella migliore tradizione del giallo-noir, con echi da feuilleton, che “il fantastico duo”, avendo Fantomas (1911, Marcel Allain e Pierre Souvestre) ben in mente, ebbe l’intuizione di attualizzare in un insolito (anche per il formato) fumetto nero, inedito e innovativo nell’ambito dei comics nostrani.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.