“Lucio Saffaro. Le forme del pensiero” in onda questa sera su “Rai Storia”

L’identificazione della realtà - Isokrator (opus X), 1955. Courtesy Fondazione Lucio Saffaro, Bologna. Foto di Claudio Toller.
L’identificazione della realtà – Isokrator (opus X), 1955. Courtesy Fondazione Lucio Saffaro, Bologna. Foto di Claudio Toller.
Questa sera, martedì 22 aprile, andrà in onda su Rai Storia, alle ore 21.15 (replica domenica 27, alle ore 17.00), il documentario Lucio Saffaro. Le forme del pensiero (nella versione integrale di 52 minuti), promosso dalla Fondazione Lucio Saffaro e prodotto da RAI Educational-Magazzini Einstein, per la regia di Giosuè Boetto Cohen, da un’idea di Gisella Vismara, con la collaborazione del CINECA.

Presentato in anteprima lo scorso 27 febbraio presso il Museo della Storia di Bologna, Lucio Saffaro. Le forme del pensiero ricostruisce, attraverso le testimonianze di addetti ai lavori e di quanti lo conobbero, la storia di un uomo elegante che in vita fece di tutto per passare inosservato.
I quadri di questo artista, ricercatore, intellettuale, poeta, scrittore e filosofo hanno rappresentato esempi unici, grazie all’ambizione continua di riunire due culture: l’ingegno matematico e la sensibilità pittorica.
All’interno del documentario, oltre ad inediti filmati di famiglia, compaiono: Maddalena Arone di Bertolino, Maurizio Calvesi, Flavio Caroli, Federico Carpi, Claudio Cerritelli, Bruno D’Amore, Michele Emmer, Piergiorgio Odifreddi, Riccardo Sanchini, Luigi Ferdinando Tagliavini, Walter Tega e Gisella Vismara.

Per informazioni: http://www.fondazioneluciosaffaro.it


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.