Far East Film Festival 16ma edizione: il pubblico premia “The Eternal Zero”

news040913-1picSi è conclusa lo scorso sabato, 3 maggio, ad Udine, la 16ma edizione del Far East Film Festival, con la premiazione dei vincitori in base alle preferenze espresse dagli spettatori, dal 1999 unici giudici dei titoli in concorso: il Gelso d’Oro 2014 è stato assegnato al melodramma bellico The Eternal Zero, di Yamazaki Takashi, sul secondo gradino del podio si è classificato il legal drama sudcoreano The Attorney (Yang Woo-seok, cui va anche il Premio della Critica, il Gelso Nero 2014, come espresso dagli accreditati Black Dragon), mentre la medaglia di bronzo è andata al melò filippino Barber’s Tale (Jun Robles Lana).
I web-giurati di MYmovies, infine, hanno preferito Thermae Romae II di Takeuchi Hideki. Il FEFF 16 si è chiuso, forte di 55 mila spettatori in sala, 1225 accreditati (le provenienze coprono, in totale, 16 nazioni), 125 mila euro d’incasso (tra biglietti e accrediti), con una citazione tratta dall’action thriller sudcoreano Cold Eyes (Jo Ui-seok e Kim Byung-seo) a far da valido sprone per il prossimo FEFF 17: “Quando si è stanchi, si perde. Quando si è pazzi, si vince. E noi non siamo affatto stanchi. Let’s start again!”
far-east-film-festival-2014


3 risposte a "Far East Film Festival 16ma edizione: il pubblico premia “The Eternal Zero”"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.