“Nastro della Legalità 2019” per “A mano disarmata”

(Il CineManiaco)

A mano disarmata di Claudio Bonivento si aggiudica il Nastro della legalità 2019, riconoscimento nato lo scorso anno e dedicato, in collaborazione con TrameFestival dei libri sulle mafie diretto da Gaetano Savatteri (Lamezia Terme, 19-23 giugno), a quelle realizzazioni, televisive e cinematografiche, idonee a difendere, e ad esprimere, il valore civile di condanna e resistenza contro ogni mafia.
Il film esce in sala oggi, giovedì 6 giugno, la sceneggiatura è firmata da Domitilla Shaula Di Pietro in collaborazione con Federica Angeli, autrice dell’omonimo libro edito da Baldini e Castoldi che ha ispirato l’opera in questione  e le cui parole vanno a costituire la motivazione del riconoscimento: Chi sta dalla parte giusta non perde mai. Chi ha scelto di sfidare a viso aperto la mafia la testa non la chinerà mai. Perché sulla bilancia alla sera ci si sale da soli, con la propria coscienza, ed è a lei che si risponde.” 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.