Pergola (PU), al via la IV Edizione di “Animavì- Festival Internazionale del Cinema d’animazione poetico”

Prenderà il via oggi, mercoledì 10, per concludersi domenica 14 luglio, la quarta edizione di Animavì– Festival Internazionale del Cinema d’animazione poetico, che coinvolgerà il centro storico di Pergola (Pesaro – Urbino), il giardino di Casa Godio e numerose altre località, sempre puntando su quel genere di animazione indipendente e d’autore che si propone di raccontare per il tramite della suggestione, prendendo le distanze in maniera netta dal mainstream. Il manifesto è stato creato da Jerzy Kucia, regista, sceneggiatore, disegnatore, animatore e produttore di film d’animazione, artista grafico e pittore, oltre che professore universitario e a capo dell’International Krakow Animated Film Workshops. Il Festival, nato dal progetto di Simone Massi, animatore, regista e illustratore originario di Pergola, oltre che direttore artistico della kermesse, e Mattia Priori, direttore organizzativo, intende investire anche nel futuro del cinema di animazione, con il concorso del corso di Perfezionamento di Disegno Animato e Fumetto della Scuola del Libro di Urbino, finalizzato alla formazione di autori e professionisti in grado di operare presso le più qualificate case editrici e di produzione nei settori del cinema d’animazione, del fumetto e dell’illustrazione.

La giuria del Concorso Scuola di Urbino è composta da Luca Raffaelli, scrittore e giornalista, soprattutto nell’ambito dei fumetti e del cinema di animazione; Mara Cerri, illustratrice che collabora con diversi quotidiani e riviste nazionali; Emanuela Orciari, illustratrice di libri che collabora con editori italiani e stranieri; dovranno esprimere il loro verdetto nei confronti di otto finalisti: Alice Bartolini, Giorgia Basili, Samuele Canestrari, Omar Cheikh, Davide Forò, Mariachiara Peruzzini, Aurora Rovere e Giulia Vanzolini.
Il Premio alla Carriera 2019 verrà consegnato a Jim Jarmusch, mentre la Giuria del Concorso Internazionale vede quali componenti Dario Brunori, cantautore cosentino conosciuto con lo pseudonimo di Brunori Sas; il citato Jerzy Kucia; Mimmo Cuticchio, erede diretto della tradizione dell’Opera palermitana dei pupi, fondatore dell’Associazione Figli d’Arte Cuticchio, che ha contribuito al riconoscimento dell’Opera dei pupi da parte dell’UNESCO.

Riguardo gli ospiti, Valerio Mastandrea sarà uno dei protagonisti delle cinque giornate di festival così come è previsto un  breve showcase acustico dei Zen Circus, che avranno a disposizione  uno spazio per raccontarsi insieme ad altri giovani protagonisti dell’emergente scena musicale e poetica italiana, tra i quali la pesarese Maria Antonietta e il sardo Andrea Melis. Ecco i film di animazione che verranno proiettati nell’ambito del Concorso internazionale: Pining (C. Cai, Regno Unito), (Full Time) Job (G. Cuvelier, Francia), Augur (D. Dautel, V. Sa, Portogallo), Cyclope (M. Duchet, Francia), Sombryuk (P. Fedorova, Russia), Macondo (Z. Feng, Stati Uniti), Melancholy (J. Folon, Belgio), Missing (L. Gajà, E. Ramos, Messico), My Father’s Room (N. Jang, Corea del Sud), Joint Tenants (D. Priest Mahéo, Francia), Entre chien e loup (R. Riahi, Francia), The Battle Of San Romano (G. Schwizgebel, Svizzera), Yellow (I. Sebestova, Slovacchia), Love He Said (I. Sedan, Francia), Guilt (R. Tomingas, Lituania), Embraced (J. Vuylsteker, Francia).

Informazioni dettagliate riguardo programma ed orari sul sito del Festival

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.