“Soundtrack City”, il format che racconta la musica del cinema

Quando si parla di cinema si tende spesso a raccontare il ruolo degli attori o dei registi dimenticando spesso la parte letteralmente meno visibile del film, la colonna sonora.
Per questo motivo è nato Soundtrack City, un format interamente dedicato alla musica per immagini ideato e condotto dal musicista e music supervisor Marco Testoni in collaborazione con Massimo Privitera e Renato Marengo, rispettivamente direttori di Colonne Sonore e Cinecorriere. Andando nello specifico, Soundtrack City è sia un canale web TV distribuito sulle principali piattaforme digitali, sia una rubrica radiofonica trasmessa in oltre 120 radio nazionali, inserita all’interno dello storico programma Classic Rock On Air: va a colmare un vuoto, quello dell’approfondimento con i protagonisti del vasto mondo della musica per immagini, dal cinema alle serie tv, ma anche dai videogiochi agli spettacoli multimediali, dai libri all’informazione. Fra gli altri partner il MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti. Domenica 7 giugno alle 19.00 andrà in onda l’intervista con Cristian Marras e Luca Novelli dei Mokadelic, la band post-rock che ha fra l’altro composto la celeberrima colonna sonora di Gomorra – La serie.
Prossimamente anche uno speciale dedicato ai Nastri d’Argento e le interviste ai compositori Maurizio Filardo, Giuliano Taviani e Stefano Caprioli.

Marco Testoni

Nato ad aprile dell’anno in corso, quindi in pieno periodo di quarantena, Soundtrack City ha fatto sì che si potessero conoscere più da vicino numerosissimi musicisti ma anche autori, tecnici e giornalisti specializzati, come ha spiegato Marco Testoni: “Quando ho iniziato a collaborare con Renato Marengo a Classic Rock On Air, è nato il desiderio di dedicare una rubrica radiofonica alle colonne sonore basato in particolare sul mio approccio da musicista e quindi con un taglio molto informale e poco accademico.
Da lì all’idea di un format in video che permettesse di incontrare i protagonisti della musica per immagini è stato un attimo. Dopo il successo dello Speciale dedicato ai David di Donatello, con l’amico Massimo Privitera, abbiamo pensato di replicare e di andare a incontrare gli artisti nel dietro le quinte del mondo musicale – un ambito molto vitale e interessante anche per chi non è un addetto ai lavori – ma anche di realizzare un video magazine quindicinale sulle musiche delle serie televisive attualmente in onda sui principali canali in streaming e infine delle puntate monografiche sui big internazionali come Ryuichi Sakamoto e Hans Zimmer, chiedendo ai vari ospiti musicisti un contributo live dove reinterpretano un tema di questi compositori”. (Fonte: comunicato stampa)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.