6° TorinoFilmLab: i vincitori

jjSi è ufficialmente concluso lo scorso mercoledì, 27 novembre, il 6° TorinoFilmLab Meeting Event, momento finale del sesto anno di attività del TorinoFilmLab: tre giorni per un incontro-evento svoltosi nell’ambito del Torino Film Festival che è stato insieme presentazione pubblica dei progetti sviluppati nei programmi del TFL, mercato di co-produzione internazionale e occasione per assegnare fondi di produzione e altri premi ai progetti migliori. Coinvolti quest’anno oltre 200 professionisti del cinema, tra cui 120 Decision Maker da tutto il mondo, interessati ai progetti in sviluppo. Nell’ambito del programma FrameWork sono stati presentati 10 progetti in cerca di co-produzione.

La giuria internazionale, presieduta da Alberto Barbera, Direttore del Museo Nazionale del Cinema di Torino e Direttore della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, e formata dal regista Thanos Anastopoulos (Grecia), dall’artista visivo, fotografo e attore Alec Von Bargen (USA/Messico), dall’Alumna del TorinoFilmLab Ewa Puszczyńska (Polonia) e dalla produttrice rumena Ada Solomon, ha assegnato quattro Production Award (per un totale di € 230.000): Godless (Ralitza Petrova, Bulgaria) – € 50.000; Mountain (Yaelle Kayam, Israele) – € 65.000; No One’s Boy (Fernando Guzzoni, Cile/Francia) – € 65.000; Freaking (Julia Ducournau, Francia) – € 50.000.

Sono inoltre stati assegnati: Audience Award (€ 30.000) – votato da tutti i Decision Maker presenti al Meeting Event tra i progetti FrameWork: Lily and the Dragonflies (René Guerra, Brasile); ARTE International Prize (€ 6.000) – assegnato da ARTE France Cinéma a uno dei progetti Script&Pitch: Salt (William Vega, Colombia); Piemonte Award – un nuovo premio creato dalla Film Commission Torino Piemonte (FCTP), che consiste in un supporto finanziario speciale per un progetto – proveniente da qualunque programma TFL e anno di partecipazione – che abbia in programma di portare a termine una parte o la totalità delle riprese o della post-produzione in Piemonte: War (Simon Jaquemet, Svizzera) – Script&Pitch 2011, FrameWork 2012; Post-Production Award EP2C (€ 1.000) – assegnato a un progetto FrameWork, che permette al produttore di partecipare ad un workshop sulla post-produzione: Enrica Capra di GraffitiDoc (Italia), produttrice di Without the Implant . Les Arcs Coproduction Village Prize – Il premio consiste nella selezione automatica all’Arc 1950 Coproduction Village di uno dei progetti Script&Pitch, AdaptLab o FrameWork, ed è stato assegnato a: Bogdan Mirica (Romania) – Script&Pitch.

Il TorinoFilmLab(TFL) è nato nel 2008 grazie al sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Piemonte e della Città di Torino, ed è promosso dal Museo Nazionale del Cinema e dalla Film Commission Torino Piemonte. Suo intento primario, affiancare al Torino Film Festival la prima officina in Italia dedicata ai filmmaker emergenti, un laboratorio internazionale volto a sostenere giovani talenti di tutto il mondo attraverso attività di training, development e funding. Il focus principale verte sulla realizzazione di primi e secondi lungometraggi. Molte delle sue attività sono sostenute dai programmi MEDIA e MEDIA Mundus dell’Unione Europea.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.