Berlino 2014: Orso d’Oro alla carriera a Ken Loach

Ken Loach (Wikipedia)
Ken Loach (Wikipedia)
Il Festival di Berlino omaggia Ken Loach: nel corso della 64ma edizione (6-16 febbraio 2014) sarà conferito al regista inglese l’Orso d’Oro alla carriera ed inserita in cartellone una retrospettiva di dieci suoi film. Questa la motivazione espressa dal direttore della Berlinale, Dieter Kosslick: “Ken Loach è uno dei grandi registi europei: con quasi 50 anni di carriera, ha dimostrato una straordinaria continuità e insieme una costante innovazione. Il suo profondo interesse nelle persone e nei loro destini individuali, come pure l’attenzione critica alla società, ha trovato espressione in una varietà di approcci cinematografici. Stiamo onorando il regista Ken Loach e lo ammiriamo per come riflette sulle ingiustizie sociali con humour nei suoi film”. Ecco i titoli che verranno proposti: Cathy Come Home (1966); Kes (1969); The Gamekeeper (1980); Raining Stones (1993); Ladybird Ladybird (1994); Land and Freedom (1995); My Name is Joe (1998); The Navigators (2001); Sweet Sixteen (2002); Looking for Eric (2009).


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.