74mo Locarno Film Festival: Pardo d’Onore per John Landis

John Landis (Rotten Tomatoes)

Il Locarno Film Festival, la cui 74ma edizione si svolgerà dal 4 al 14 agosto, renderà omaggio all’irrefrenabile genio comico e creativo di John Landis, regista, sceneggiatore e attore statunitense, a cui verrà consegnato il Pardo d’onore Manor nella serata di venerdì 13 agosto, in Piazza Grande, mentre il giorno dopo al Forum @Rotonda by la Mobiliare, Landis sarà al centro di una conversazione con il pubblico, che nel corso di Locarno74 potrà rivivere tre film indimenticabili della sua carriera: National Lampoon’s Animal House (1978), Trading Places (1983) ed Innocent Blood (1992). Tra gli autori più singolari ed innovativi del cinema americano, Landis, spinto da una forte cinefilia, ha messo in atto una personale revisione e commistione dei generi cinematografici, conquistandosi con le sue pellicole un posto nell’immaginario collettivo di molte generazioni, all’insegna del divertimento puro e semplice, pur tra risultati altalenanti.

(IMDb)

Dopo il lavoro di fattorino alla Fox e la trasferta europea dal ’69 al ’71 (è assistente di produzione, attore e stuntman in vari spaghetti western), esordisce dietro la macchina da presa e come autore dello script con Schlok, omaggio ai vecchi horror, prosegue con Ridere per ridere (The Kentucky Fried Movie, ’77), ispirato allo spettacolo teatrale dei fratelli Zucker e di Jim Abrahams, conoscendo il successo l’anno seguente, con il citato Animal House, fino a divenire autore di culto grazie a titoli quali il road musical The Blues Brothers (1980), l’horror An American Werewolf in London (1981), ma anche incursioni leggendarie nella musica pop, con il videoclip per Thriller di Michael Jackson (1983).

Deborah Nadoolman Landis (Wikipedia)

Landis sarà accompagnato dalla moglie, Deborah Nadoolman Landis, professoressa emerita e direttrice del David C. Copley Center for the Study of Costume Design della UCLA School of Theater, Film & Television, che terrà una masterclass aperta al pubblico sul costume design nel pomeriggio di giovedì 12 agosto. Oltre ad aver contribuito come costumista a numerosi film, incluso Indiana Jones per Raiders of the Lost Ark (Steven Spielberg, 1981), Deborah Nadoolman Landis ha curato la mostra di grande successo Hollywood Costume (2012) al Victoria & Albert Museum. Autrice di sei volumi sul costume design, è stata presidente del Costume Designers Guild e membro del Board of Governors della Academy of Motion Pictures Arts & Sciences.


Una risposta a "74mo Locarno Film Festival: Pardo d’Onore per John Landis"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.