E’ morto Vincenzo Crocitti

Vincenzo Crocitti
Vincenzo Crocitti
Vincenzo Crocitti, attore cinematografico, teatrale e televisivo, uno dei grandi caratteristi del nostro cinema, è morto nella notte a Roma, dopo una lunga malattia. Aveva 61 anni. Nato a Roma, ma di origini calabresi, esordisce in una parte di poca rilevanza ne L’uomo dei cinque palloni, ’65, di Marco Ferreri, tanto che il suo vero debutto si fa risalire al ’67, con il musicarello Nel sole, protagonisti Albano e Romina Power.

A 28 anni, nel ’77, la sua interpretazione più famosa, il figlio di Alberto Sordi nell’estremo Un borghese piccolo piccolo di Monicelli, per la quale riceve un premio speciale ai David di Donatello, insieme a Shelley Winters, ed un Nastro d’argento. Successivamente prende parte a numerose commedie, tra le quali, inevitabilmente verrebbe da dire, quelle rientranti nel filone sexy degli anni Settanta, “specializzandosi” nella parte di sempliciotto bamboccione, frastornato dalla sventolona di turno, insegnante o dottoressa che fosse. Continua comunque la sua carriera in teatro, dove lavora anche con Strehler (La grande magia di Eduardo De Filippo, stagione 1981-82), ottenendo un personale successo con la commedia Uomini stregati dalla luna di e con P. Ammendola e N. Pistoia.

Approdato alla televisione verso la fine degli anni ’70, è protagonista di qualche spot televisivo, acquistando notorietà presso il grande pubblico negli ultimi anni grazie al ruolo del dottor Mariano Valenti nella fiction Un medico in famiglia su Rai 1 e per la parte del vicebrigadiere Bordi in Carabinieri su Canale 5. Tornando al cinema, nel 2010 ha preso parte al cast di La vita è una cosa meravigliosa di Carlo Vanzina e ad Una sconfinata giovinezza, film di Pupi Avati prossimo all’uscita nelle sale l’8 ottobre.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.