Roccella Jazz Festival-Rumori Mediterranei 2011- “UnItàlia in-attesa”

Roccella Jonica (RC)
Roccella Jonica (RC)
Dedicato al 150mo anniversario dell’Unità d’Italia, il Roccella Jazz Festival si prepara per la 31ma edizione, Rumori Mediterranei 2011-UnItàlia in-attesa, titolo a mio avviso quanto mai indovinato, con un tocco di benvenuta ironia che spazza via la polvere propria delle vacue celebrazioni; la Direzione Artistica è di Paolo Damiani. Le varie esibizioni, in programma dal 12 al 20 agosto, alternandosi tra Reggio Calabria, serata d’apertura, Roccella Jonica, Siderno e Martone, si preannunciano di buona qualità, attente all’interazione concreta tra realtà musicali proprie del territorio, nazionali ed internazionali, in nome di un’unità intesa soprattutto come solidarietà tra esseri umani, ancor prima che meramente territoriale.

Al Di Meola
Al Di Meola
12 agosto- Reggio Calabria – Arena dello Stretto o Piazza Castello-ore 21:30- Danilo Rea/Flavio Boltro Duo, Opera (Danilo Rea pianoforte, Flavio Boltro tromba); Al Di Meola, World Sinfonia (Al Di Meola, chitarre, Kevin Seddiki o Peo Alfonsi, seconda chitarra, Fausto Beccalossi, accordion, Peter Kaszas, batteria). Roccella Jonica, ex Convento dei Minimi, ore 18:30, Fabrizio Bosso (tromba), Rosario Bonaccorso (contrabbasso); introduzione a cura di Giammichele Taormina. Siderno, Piazza Portosalvo, ore 21:30, Omaggio a Piero Cusato – Progetto Anassagora di Antonio Sgambelluri, direzione e clarinetto, Rosa Martirano, voce, Luigi Intrieri,flauto, Vito Procopio,sax alto, Francesco Marini, sax alto, Carlo Mercuri, sax tenore, Flavio Nicotera, sax tenore, Francesco Gugliotta, sax baritono, Piero Vallone, tromba, Francesco Scaramuzzino, pianoforte, Veronica Russo, chitarra, Antonio Cusato, chitarra, Fortunato Trefiletti, chitarra, Enrico Pitaro, chitarra, Giovanni De Sossi, basso, Paolo Speziale, basso, Vittorino Naso, batteria (progetto originale); Ivo Papasov & His wedding Band (Ivo Papasov, clarinetto, Salif Ali,batteria, Nesho Neshev, fisarmonica, tastiera, Ateshhan Yuseinov chitarra, Vasil Denev tastiere, violino, Matyo Dobrev, kaval, Maria Karafizieva, voce).

13 agosto, Roccella Jonica, ex Convento dei Minimi, ore 18:30, Luca Aquino, Icaro Solo, tromba, flicorno e loop dal vivo; introduzione a cura di Giammichele Taormina; Martone, Piazza Matteotti, ore 21:30, Andre Mehmari, pianoforte; Gabriele Coen Jewish Experience (Gabriele Coen, sax soprano, sax tenore e clarinetto, Pietro Lussu, pianoforte, Marco Loddo, contrabbasso, Luca Caponi, batteria e percussioni etniche, Lutte Berg chitarra).

14 agosto, Roccella Jonica, Ex Convento dei Minimi, ore 18:30, Dado Moroni, Piano solo, introduzione a cura di Maurizio Franco; Porto delle Grazie, ore 21.00, Tingvall Trio (Martin Tingvall, pianoforte, Omar R. Calvo, contrabbasso, Jürgen Spiegel, batteria); Hear in now Trio (Mazz Swift, violino e voce, Silvia Bolognesi, contrabbasso, Tomeka Reid, violoncello, featuring Dee Alexander, voce; progetto originale).

15 agosto, Roccella Jonica, Ex Convento dei Minimi, ore 18:30, Cristina Zavalloni, voce, Andrea Rebaudengo, pianoforte; introduzione a cura di Maurizio Franco (progetto originale). Piazza San Vittorio, ore 20:00, Banda itinerante dei conservatori calabresi, in collaborazione con il Ministero Istruzione Università Ricerca, musiche di Nicola Pisani (progetto originale).Porto delle Grazie, ore 21:00, prima nazionale, Sidony Box Trio (Manuel Adnot, chitarra, Arthur Narcy, batteria, Elie Dalibert, sassofono); Monica Salmaso Group (Monica Salmaso, voce, Andre Mehmari, pianoforte, Teco Cardoso, sax, Edson Alves basso, Wesley Izab, batteria).

Marvanza Reggae Sound
Marvanza Reggae Sound
16 agosto, Roccella Jonica, Auditorium Comunale, ore 18:00, Orchestra di Delianuova (progetto originale); Porto delle Grazie, ore 21:00, prima nazionale, Lars Danielsson New Quartet (Lars Danielsson, basso, violoncello, effetti, Tigran Hamasyan, pianoforte, John Parricelli chitarra, Zohar Fresco, percussioni); Marvanza Reggae Sound (Ivan Lentini, voce, Marco Lentini, voce e percussioni, Claudio Chiera, basso, Mafalda Gara, voce e sax, e con Giuseppe Costa, batteria, Ilario Musco, chitarra, Salvatore Barresi, percussioni, Domenico Panetta, tastiera) e Jazz Jamaica (Gary Crosby, basso, Myrna Hagues, voce, Camilla George, sax alto, Denys Baptiste, sax tenore, Mark Crown, tromba, Peter Eckford, percussioni, Harry Brown, trombone, Ben Burrell, pianoforte, Robin Banerjee, chitarra, Rod Youngs, batteria, Noel McCoy, voce).

David Riondino
David Riondino
17 agosto, Roccella Jonica, Auditorium Comunale, ore 18:00, Un pensiero perfetto, performance teatral-musicale su testi di Andrea Emo; David Riondino e Massimo Donà quartet featuring Francesco Bearzatti, sax e clarinetto, con Massimo Donà, tromba, Michele Polga, sax tenore, Bebo Baldan, basso elettrico e tastiere, Davide Ragazzoni, batteria (progetto originale).Teatro al Castello, ore 21:00, Roberta Gambarini Quartet So in love (Roberta Gambarini, voce, Eric Gunnison, pianoforte, Neil Swainson, basso, Willie Jones, III batteria); Eddie Gomez Usa Quartet (Stefan Karlsson, pianoforte, Eddie Gomez, contrabbasso, Ambrose Akinmusire,tromba,Nasheet Waits,batteria), omaggio a Scott LaFaro, progetto originale.

18 agosto, Roccella Jonica, Auditorium Comunale, ore 18:00, Sui prati, ora in cenere, di Omero… (da Horcynus Orca, Stefano D’Arrigo, scelta, cura e adattamento di Francesco Giardinazzo); Chiara Caselli, voce recitante, Rita Marcotulli, pianoforte, Luciano Biondini, fisarmonica, Elena Ledda, voce (progetto originale); Teatro al Castello, ore 21:00, Cristina Zavalloni + Radar Band (Cristina Zavalloni voce, composizioni, Cristiano Arcelli, sax alto, arrangiamenti,Fulvio Sigurtà, tromba, Massimo Morganti, trombone, Giacomo Riggi, vibrafono, Michele Francesconi, pianoforte, Daniele Mencarelli, basso elettrico, Alessandro Paternesi, batteria, Enrico Pulcinelli, percussioni, ospite Cyro Baptista, percussioni), progetto originale; Ahmad Jamal (Ahmad Jamal, pianoforte,James Cammack, contrabbasso, Manuel “Manolo” Badrena, percussioni, Herlin Riley, batteria).

Moni Ovadia
Moni Ovadia
19 agosto, Roccella Jonica, Auditorium Comunale, ore 18:00, Nicola Piovani in Epta, suite strumentale in sette movimenti per sette esecutori, musica di Nicola Piovani, Alessio Mancini, flauto, Luca Velotti, sassofono clarinetto, Fabio Ceccarelli, fisarmonica, tastiere, Francesca Taviani, violoncello, Andrea Avena, contrabbasso, Ivan Gambini, percussioni, batteria, Nicola Piovani, pianoforte; Voci registrate: Piergiorgio Odifreddi, Omero Antonutti, Ascanio Celestini, Mariano Rigillo, Vincenzo Cerami, Gigi Proietti; Teatro al Castello, ore 21:00, Jaques Morelembaum Cello Samba Trio (Jaques Morelenbaum, violoncello, Lula Galvao, chitarra, Rafael Barata, batteria); Senza Confini Ebrei e Zingari di e con Moni Ovadia e con Ivanta Balteanu, voce, Paolo Rocca, clarinetto, Ennio D’Alessandro, clarinetto, Albert Florian Mihai, fisarmonica, Marian Serban, cymbalon, Marin Tanasache, contrabbasso.

Nicola Piovani
Nicola Piovani
20 agosto, Roccella Jonica, Auditorium Comunale, ore 18:00, Stefano Di Battista e Gino Castaldo, Woman’s Land; Teatro al Castello, ore 21:00, Chiara Civello, voce, Jaques Morelenbaum, violoncello, progetto originale; PIOVANI dirige PIOVANI, Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani, direttore Nicola Piovani, progetto originale.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.