31mo Torino Film Festival: il manifesto disegnato da Gipi

31tff_verticale_hiEcco il manifesto ufficiale della 31ma edizione del Torino Film Festival (22-30 novembre), disegnato da Gipi, Gian Alfonso Pacinotti all’anagrafe, fumettista e regista. “Abbiamo ricevuto questo bellissimo regalo, un’immagine che è un racconto emozionante (…)”, così si espresso Paolo Virzì, Direttore Artistico del Festival, nei confronti dell’autore.
Illustratore per il quotidiano La Repubblica e collaboratore presso il settimanale Internazionale, Gipi ha iniziato a pubblicare vignette e racconti brevi nel 1994, sulla rivista satirica Cuore, mentre le prime storie a fumetti sono uscite sul mensile Blue e poi su altre testate e giornali italiani.

Gipi (MyMovies)
Gipi (MyMovies)
Per la casa editrice Coconino Press ha realizzato diversi libri, come Esterno notte, 2003, e Appunti per una storia di guerra, 2004, premiato come Miglior Fumetto dell’Anno al Festival Internazionale di Angoulême nel 2006.
Tra le sue opere Questa è la stanza, la serie Baci dalla provincia, S., La mia vita disegnata male, l’antologia Diario di fiume e Verticali.
Gipi nel 2011 ha esordito come regista con L’ultimo terrestre, partecipando, in concorso, alla 68ma Mostra Internazionale d’ Arte Cinematografica di Venezia, mentre nel 2012 è stata la volta del suo secondo lungometraggio, Smettere di fumare fumando, presentato proprio al Torino Film Festival.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.