Milano, Spazio Oberdan: al via la rassegna “Mondovisioni”

Da oggi, lunedì 26 marzo, e fino a giovedì 19 aprile, avrà luogo, al Cinema Spazio Oberdan di Milano, la rassegna Mondovisioni, un progetto a cura di CineAgenzia per Internazionale che prevede un tour in oltre 30 sedi italiane ed una serie di documentari le cui tematiche sono incentrate su attualità, diritti umani e informazione, così da  raccontare la complessità del mondo che ci circonda attraverso storie emozionanti, profonde, esemplari. In programma cinque film scelti dai più prestigiosi festival internazionali, in gran parte in anteprima per l’Italia, che ci portano in Gran Bretagna, per ascoltare le voci di cittadini qualunque ed esperti e capire Brexit come specchio delle trasformazioni delle società occidentali (Brexitannia,Timothy George Kelly); in Qatar, per scoprire per la prima volta vita e sfruttamento dei lavoratori migranti impiegati nei cantieri dei mondiali di calcio 2022 ( The Workers Cup, Adam Sobel); in India, con il dirompente fenomeno politico del Partito dell’Uomo Comune e il suo leader, il paladino anti-corruzione Arvind Kejriwal ( An Insignificant Man, Khushboo Ranka). Un’aula scolastica in Sicilia ospita invece uno scomodo confronto tra le speranze dei richiedenti asilo appena sbarcati e la coscienza europea ( Stranger in Paradise, Guido Hendrikx), mentre con un giro intorno al mondo viene fatto un sorprendente punto su uno dei temi sociali più rivoluzionari e urgenti, quello del reddito di cittadinanza (film Free Lunch Society, Christian Tod).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.