“Nuovo Cinema Coreano”, rassegna in streaming a cura della Cineteca di Milano e del Consolato Generale della Repubblica di Corea

Il Consolato Generale della Repubblica di Corea, in collaborazione con la Cineteca di Milano, presenta Nuovo cinema coreano, iniziativa che nasce dal desiderio di condividere e diffondere nuovamente il fascino della cultura coreana ed in particolare del suo Cinema tra tutti gli appassionati.
Il 2020 si è aperto con il grande trionfo agli Oscar di Parasite del regista Bong Joon-ho, vincitore di ben quattro statuette, un traguardo significativo per il cinema coreano, salutato con grande e crescente interesse dal pubblico internazionale. L’emergenza sanitaria , scoppiata subito dopo in Italia e nel mondo, ha comportato per tutti, in questi mesi, delle grandi difficoltà, soprattutto rispetto alla fruizione dal vivo degli eventi culturali.
Il Consolato Generale della Repubblica di Corea è, tuttavia, lieto di riprendere le proprie attività culturali e proporre la proiezione gratuita in streaming di alcuni recenti film coreani di indiscusso successo, consapevole dell’interesse che gli spettatori italiani rivolgono al cinema della Corea e con la volontà di celebrare questo felice momento per la cinematografia coreana.
Sono molto felice di condividere con il pubblico italiano le emozioni che il cinema coreano sa suscitare – ha affermato il Console Generale Yoo Hye-ran- ed è bello tornare nuovamente tra voi con questa iniziativa, che vuole essere un segnale e un contributo concreto di ritorno alla normalità e al piacere della cultura”.

(Il Cineocchio)

Nuovo cinema coreano prenderà il via martedì 16 giugno  dalle ore 10 con la proiezione gratuita in streaming di Mademoiselle (The Handmaiden, 2016), del regista Park Chan-wook e premio BAFTA 2018 come Miglior Film non in lingua inglese, una storia di intrighi e segreti di cui è vittima una giovane ereditiera nella Corea degli anni ’30.
La proiezione è realizzata, grazie ad Altre Storie e in collaborazione con la Cineteca di Milano che ospiterà il film visibile sulla sua piattaforma previa registrazione.
Il programma continuerà giovedì 25 giugno con la proiezione gratuita di Burning, un mistery-thriller del 2018 diretto da Lee Chang-dong, che scava dentro le ombre e le ambiguità di uno strano triangolo, per concludersi venerdì 26 giugno con la visione di The Gangster, The Cop, The Devil un thriller d’azione del 2019 che intreccia l’elemento crime, il poliziesco e il noir diretto da Lee Won-tae, entrambi visibili grazie alla collaborazione con la Tucker Film sulla pagina dedicata pubblicata sul sito del Consolato coreano. Ricordo in chiusura che la Cineteca di Milano/Streaming offre un vasto catalogo di film consultabili comodamente da casa e garantisce gratuitamente l’accesso a materiale dal grandissimo valore storico e culturale. Un’opportunità esclusiva per esplorare online uno degli archivi storici di film più antichi d’Europa ricco di grandi perle cinematografiche di inestimabile valore culturale. Oggi il servizio conta oltre 190.000 iscritti e ha raggiunto negli ultimi mesi oltre le 4 milioni di visualizzazioni.


Una risposta a "“Nuovo Cinema Coreano”, rassegna in streaming a cura della Cineteca di Milano e del Consolato Generale della Repubblica di Corea"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.