Torna “Lido Milano Live”, dal 1° luglio al 1° agosto

WAU! Milano presenta la seconda edizione di Lido Milano Live, che quest’anno proporrà un calendario fitto di eventi, cinema, musica dal vivo, teatro e talk. L’idea nasce all’inizio dell’estate del 2020, nella Milano post chiusura generalizzata. Durante i mesi di chiusura, WAU! Milano ha utilizzato gli spazi del Lido per organizzare la distribuzione di cibo e materiale scolastico alle famiglie bisognose. Il contesto architettonico in stile belle époque, ormai poco frequentato dai milanesi a causa della chiusura della piscina, unito al desiderio di creare un’alternativa di svago ai cittadini che non sarebbero potuti andare in ferie, hanno fatto nascere il desiderio di organizzare una serie di eventi culturali. Il tutto ad un prezzo assolutamente popolare (5 euro ad ingresso per assistere a proiezioni cinematografiche, musica dal vivo e teatro). Lo stesso costo è stato mantenuto anche quest’anno, insieme al famoso biglietto sospeso, che darà la possibilità alle famiglie meno abbienti di poter partecipare gratuitamente, grazie al buon cuore dei cittadini. Un progetto socio-culturale quindi, pensato per riqualificare gli spazi del Lido restituendoli alla comunità in veste nuova, quella di luogo che ospita eventi. Grazie alla Cineteca di Milano, è stato creato il cartellone Un Lido da paura, che vedrà la proiezione di 13 film a tema horror, ogni lunedì, mercoledì e giovedì, dal’1 al 29 luglio, da classici quali The Rocky Horror Picture Show fino ad arrivare al cinema d’autore, con proiezioni come Il fantasma dell’opera di Rupert Julian del 1925, un’ occasione per rivedere grandi film capaci di esplorare i più diversi territori del nostro immaginario. Le proiezioni saranno realizzate con il magico Cinemobile, furgone FIAT del 1936 dotato di schermo, proiettore e impianto sonoro con cui all’epoca si portava il cinema nelle piazze dei paesi in cui non esistevano sale cinematografiche.

Spazio poi ai concerti dal vivo, con artisti provenienti da varie parti d’Italia, che vista la validità culturale dell’evento, hanno scelto questo palco per dare il proprio contributo. Quindici concerti di musica che spazieranno dal jazz, al pop/rock, all’Indie fino alla classica. Anche quest’anno non mancherà il palco del teatro, con quattro artisti che proporranno i loro spettacoli, dalla terrazza della palazzina in stile belle époque che si trova all’interno del Lido. In cartellone anche quattro serate di talk dedicati alle donne, per raccontare Milano, con uno sguardo al femminile. La messa in opera di Lido Milano Live è stata possibile grazie al lavoro dei volontari che collaborano con WAU! Milano e alla collaborazione con Milano Sport, che ha dato la disponibilità di fruire degli spazi, che presto saranno oggetto di un’importante riqualificazione. Inoltre il Comune di Milano, che fin dallo scorso anno ha sostenuto l’iniziativa, quest’anno si attiverà per una partecipazione in presenza, con una serie di interventi ed incontri dedicati a Luoghicomuni, azione del programmazione del programma di Fondazione Cariplo Lacittàintorno, promossa da Labsus e Italia Nostra Onlus, che incentiva la rigenerazione e la cura condivisa di spazi aperti collettivi grazie alla stipula di Patti di collaborazione. Qui maggiori informazioni e il programma completo della rassegna.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.