Cineteca Milano MIC celebra la “Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo”

(MyMovies)

Oggi, sabato 2 aprile, alle ore 17.30Cineteca Milano MIC- Museo Interattivo del Cinema celebrerà la Giornata mondiale della Consapevolezza dell’Autismo con la proiezione di Temple Grandin – Una donna straordinaria (Mick Jackson, USA, 106′, 2010). Prima del film Daniela Rambaldi, Massimo Festa (Presidente Fabula Onlus), Tiziana Sordi (Comitato scientifico Fabula Onlus) e l’artista Patrizia Lo Feudo racconteranno l’iniziativa benefica We Need Love: con una piccola donazione sarà possibile vincere l’opera pittorica King Kong di Patrizia Lo Feudo, e il ricavato sarà devoluto alla Cooperativa Sociale Fabula Onlus. Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili. Domani, domenica 3 aprile, alle ore 17.00, sempre al MIC, avrà luogo un altro evento speciale: lo scrittore, regista e sceneggiatore Manlio Castagna sarà “guida d’eccezione per un giorno” alla scoperta della mostra Nella mano di King Kong, un omaggio al maestro degli effetti visivi Carlo Rambaldi e a una delle sue più celebri creazioni, organizzata da Cineteca Milano in collaborazione con Fondazione Culturale Carlo Rambaldi e inaugurata a fine ottobre 2021. L’esposizione intende celebrare la memoria del maestro, uno dei più grandi talenti del cinema italiano nel mondo.

Manlio Castagna

Per la prima volta i materiali della collezione privata di Rambaldi, tra cui acquarelli e bozzetti originali del processo creativo dell’artista, ma anche oggetti e diapositive, sono raccolti in un percorso davvero unico. Pezzo forte della mostra è la mano gigante di King Kong (dalle dimensioni di 6×2 mt), capolavoro insuperato di effetti speciali. A corollario della mostra, per coinvolgere un pubblico trasversale e intergenerazionale rendendolo partecipe di un’esperienza attiva nella suggestiva location del Museo Interattivo del Cinema, alcuni personaggi d’eccezione vestiranno i panni di “guida per un giorno”, accompagnando il pubblico in una visita atipica alla scoperta degli straordinari materiali preparatori realizzati da Rambaldi e raccontando quindi ai visitatori il suo King Kong e la sua passione per il cinema. Dopo Victor Rambaldi, figlio del maestro, regista, sceneggiatore e docente all’American University of Rome, e M¥SS KETA, artista istrionica, pop star riconosciuta a livello mondiale, è ora la volta di Manlio Castagna.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.