Festival Internazionale del Film di Roma: Sabrina Ferilli protagonista della serata d’apertura

Sabrina Ferilli (ilmessaggero.it)
Sabrina Ferilli (ilmessaggero.it)
Sarà l’attrice Sabrina Ferilli ad aprire l’ottava edizione del Festival Internazionale del Film di Roma (8 – 17 novembre), con l’inaugurazione del red carpet presso l’Auditorium Parco della Musica e i saluti al pubblico della sala Santa Cecilia.
Subito dopo verrà proiettato, Fuori Concorso, L’ultima ruota del carro, il nuovo film diretto da Giovanni Veronesi, anche autore della sceneggiatura insieme ad Ugo Chiti, Filippo Bologna ed Ernesto Fioretti (le cui vicende hanno ispirato la storia narrata).

Prodotta da Warner Bros. Entertainment Italia e Fandango, in associazione con Ogi Film, la pellicola uscirà nelle sale italiane, distribuita da Warner Bros. Pictures, a partire dal 14 novembre. Il protagonista è Elio Germano, nei panni di Ernesto, traslocatore che per quarant’anni ha viaggiato attraverso l’Italia con il suo camion: tramite i suoi occhi, viene raccontata la storia del Paese, dagli anni ’70 ad oggi. A fianco di Germano, Alessandra Mastronardi (Angela, moglie di Ernesto), Ricky Memphis, Sergio Rubini, Virginia Raffaele e Alessandro Haber. Come scritto in un precedente articolo, sarà l’attrice Anna Foglietta a condurre la serata di premiazione, nel corso della quale è anche prevista l’assegnazione del Maverick Director Award a Tsui Hark, di cui verrà proiettato l’ultimo film, Young Detective Dee: Rise of the Sea Dragon 3D (Di Renjie zhi shendu longwang 3D).


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.