I premi del 61° TaorminaFilmFest

Manifesto-61-TaorminaFilmFestSi è conclusa ieri, sabato 20 giugno, la 61esima edizione del TaorminaFilmFest, la cui produzione e organizzazione sono state curate da Tiziana Rocca, General Manager del Festival, mentre la direzione artistica è stata affidata a Franco Montini, Jacopo Mosca, Chiara Nicoletti, Gabriele Niola.
A caratterizzare l’edizione di quest’anno il ritorno del Concorso Internazionale, attraverso il quale il TaorminaFilmFest ha voluto dare voce anche ai giovani con la Giuria Agiscuola, grazie al Presidente regionale ANEC Sicilia Paolo Signorelli e al Presidente Nazionale Agiscuola Luciana Della Fornace.
Sette i ragazzi componenti la giuria: Martina Bertuccio, Giovanni Cascone, Monica Fundarotto, Antonino Pace, Annalisa Grancagnolo, Federica Grisafi, Marco Fallanca, che hanno decretato i vincitori.
Tutti i Premi del Festival, come nelle passate edizioni, sono stati realizzati da Gerardo Sacco, che quest’anno ha creato una rivisitazione del Premio Cariddi.

krisha.inddIl film vincitore del Concorso Internazionale TAO61, cui è stato assegnato il Cariddino d’Oro, è Krisha (Usa, 2015, Trey Edward Shults), rientrante nei titoli indipendenti in Concorso al Festival scelti insieme a Variety.
Per la nuova linea di concorso TaoEdu, una selezione di titoli rivolti a un pubblico di ragazzi, in accordo e in collaborazione con Vincenzo Spadafora, Garante per l’infanzia, è stato premiato con il Premio TaoEdu-Garante per l’infanzia/Città di Taormina il docufilm SanBa (Italia, 2015, Valentina Belli), che racconta la storia di Fabio, un adolescente di San Basilio, una delle più difficili e problematiche periferie romane. Riguardo la sezione Filmmaker in Sicilia, il Premio Cariddi è stato conferito a L’ultimo metro di pellicola, diretto da Elio Sofia, che narra l’epocale passaggio dalla pellicola in favore della totale digitalizzazione delle filiera cinematografica così come è avvenuto in Sicilia, ultima regione d’Italia a “digitalizzarsi”. Per la Sezione WWW- WorldWildWebseries si è aggiudicato il Premio Vogue.it, Vegan Chronicles di Andrea Morabito e Claudio Colica.

Patricia Arquette
Patricia Arquette

Oltre ai riconoscimenti relativi ai film in concorso, sono stati poi assegnati:il Premio Speciale Bulgari Best Actress of the Year a Patricia Arquette; il Rising Star Award – Vanity Fair & Shiseido a Madalina Ghenea; il Premio Baume & Mercier Promesse Taormina Award e il Premio Clifton Taormina Award a Susan Sarandon, Rupert Everett, Anna Valle e Francesco Scianna. L’Humanitarian Taormina Award è andato a Rosario Dawson, Abrima Erwiah; il Premio Cariddi SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani) a Claudio Santamaria, mentre il Cariddino d’Oro ad Alessandro Siani. Il Taormina Arte Award è stato assegnato ad Asia Argento, Paolo Del Brocco, Rupert Everett, Richard Gere, Sue Kroll, Dolph Lundgren, James Marsden, Ellen Pompeo, Giovanna Ralli, Carlos Saura, Gabriele Salvatores, Antonello Venditti. Il Premio Cariddi è stato consegnato a Fabrizio Biggio, Claudio Bisio, Marco Bocci, Claudia Gerini, Lillo e Greg, Francesco Mandelli, Rai 4, Elisa Santoni, Marco Tardelli, Carlo Vanzina, Enrico Vanzina, Gianfranco Vissani. Il Premio Città di Taormina è andato quest’anno a Giampaolo Barbieri, Gigi D’Alessio, Gabriella Germani, Natassja Kinski, Caterina Murino, Cecilia Peck, Lola Ponce; Premio NuovoIMAIE a Francesca Chillemi. Premio Agenzia Nazionale Giovani a Fabrizio Biggio.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.