69ma Berlinale, la composizione della Giuria

Juliette Binoche (Wikipedia)

Sono stati resi noti nei giorni scorsi i nominativi dei giurati che andranno ad affiancare la presidentessa Juliette Binoche alla 69ma Berlinale (7-17 febbraio): l’attrice tedesca Sandra Hüller, il critico americano Justin Chang, il regista cileno Sebastián Lelio, il curatore museale statunitense Rajendra Roy, l’attrice, regista e produttrice britannica Trudie Styler. Riguardo invece le opere prime, queste saranno sottoposte al giudizio della regista Vivian Qu (Cina), del cineasta franco-senegalese Alain Gomis e della giornalista e scrittrice Katja Eichinger (Germania).
Altre notizie in arrivo da Berlino, i nostri colori saranno rappresentati, oltre che da La paranza dei bambini, diretto da Claudio Giovannesi, in Concorso, da altre quattro opere, presenti nella sezione Panorama: due film (Il corpo della sposa, Flesh Out, primo lungometraggio di Michela Occhipinti e Dafne, seconda prova registica di Federico Bondi) e due documentari (Selfie, di Agostino Ferrente e Normal, diretto da Adele Tulli).

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.